Recensione su Manchester by the Sea

/ 20167.4281 voti

Devastante / 11 Dicembre 2018 in Manchester by the Sea

Un film devastante, psicologicamente doloroso, che affronta la morte di un familiare raccontadone tutti i trascorsi e tutto ció che ne consegue.
Sto scrivendo con gli occhi ancora lucidi per non perdere questa sensazione, a film finito.
Avendo un fratello, avendo perso mio padre da giovane, forse questo film mi tocca ancor più di altri, ma la perfetta apatia dell’ambiente, la freddezza del protagonista, una colonna sonora toccante, immagini malinconiche, fotografia dalle tristi tonalità rendono questa pellicola affascinante.
Continui flashback aggiungono pezzi al puzzle riempiendo il quadro generale, e dando risposte ai perche dei protagonisti, sulle loro scelte e le loro reazioni.
Non pensavo che facessero ancora film così, che da una storia tragica ma quotidiana potesse venirne fuori un film significativo, sulle scelte della vita, sulle decisioni, sulla responsabilità, sull’amore e sulla morte.
Un bell’8.
Forse meritava l’Oscar per miglior film, molto più di “Moonlight”.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext