?>Recensione | Maleficent | Senza titolo

Recensione su Maleficent

/ 20146.7582 voti

3 giugno 2014

Ho letto molte recensioni negative su questo film prima di andare a vederlo, ma ero troppo eccitato all’idea di un simile progetto, già dal primo teaser, così ho cercato il più possibile di non lasciarmi influenzare. Alcune critiche sorgevano spontanee, come il ruolo delle tre fate, piuttosto superfluo, o lo snaturamento della figura stessa di Malefica, che dal cattivo più temuto della Disney qui diventa una mielosa fata madrina della principessa Aurora, per non parlare del principe Filippo, forgiato dalle stesse formine da cui sono scaturiti gli One Direction. Eppure, questo film mi è piaciuto un sacco. Alla fine è una storia completamente diversa, non è una rilettura della fiaba, è un qualcosa del tutto originale, quindi perchè soffermarsi sul paragone con il cartone degli anni ’50? Perchè non credere che Malefica in realtà fosse buona, e che i cattivi erano altri? Ci lamentiamo che il Cinema oggi non propone nulla di nuovo, poi ci aspettiamo che facciano un film rispettandone la versione originale. Lasciamoci sorprendere, no? Incantevoli le ambientazioni, il fantastico popolo che abita il regno di Brughiera, la colonna sonora di James Newton Howard, ed anche Elle Fanning mi ha sorpreso, si è rivelata un’Aurora all’altezza della situazione! Concludo dicendo che forse abbiamo bisogno di nuove fiabe, nuove storie da raccontare, in cui i cattivi non sono sempre quelli con le corna, ed il Vero Amore non è per forza quello di un principe verso una principessa. Malefica rimarrà comunque uno dei personaggi più affascinanti del mondo Disney, anzi, ora per me lo è ancora di più.

2 commenti

  1. aura / 23 giugno 2014

    ” per non parlare del principe Filippo, forgiato dalle stesse formine da cui sono scaturiti gli One Direction” …è proprio vero!!!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext