Recensione su Mad Max: Fury Road

/ 20157.6529 voti

Puro spettacolo / 19 Febbraio 2016 in Mad Max: Fury Road

Che succede quando una trama esile esile – tutta ridotta, in fondo, a un unico interminabile inseguimento – viene eseguita con maestria da gran virtuoso e originalità visionaria? Succede che si ottiene Mad Max: Fury Road: puro spettacolo – nel senso che oltre al grandioso spettacolo visivo non c’è un granché d’altro. Ma ce lo faremo bastare; il film è divertente, Charlize Theron è brava (Tom Hardy invece no, e il doppiaggio italiano aggrava ancor di più la cosa), ‎Nicholas Hoult si fa apprezzare, e la visione del chitarrista pazzo ci accompagnerà per un bel po’.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext