Recensione su Machete Kills

/ 20136.2121 voti

Machete non legge le recensioni… Machete affetta! / 25 Novembre 2013 in Machete Kills

Sono un ragazzo che vuole spendere 10 euro per andare al cinema con gli amici il fine settimana, la domanda è: “vale la pena buttare i miei soldi per vedere Machete Kills?” Ovviamente…… sì. Per la grande trama del film? NO. Per le importanti riflessioni sulla condizione dell’essere umano le sue miserie? NO. Per l’eccezionale bravura degli attori? NO. Ci dovete andare solo ed esclusivamente per divertirvi a vedere cosa possono partorire le menti folli di un regista e di uno sceneggiatore.
Dopo una pizza, una birra e qualche cavolata “Machete Kills” è il film giusto per chi vuole tornare a casa ridendo, ovviamente se non vi fanno schifo teste tagliate, corpi maciullati e budella di fuori. Tuttavia, se avete scelto di guardare un film di Rodriguez sapete già a cosa state andando incontro: la serie de “El Mariachi” , come i vari “Dal tramonto all’alba” o “Planet Terror”, non sono certo film impegnati… che sia un Trash-Movie, B-Movie, Z-Movie o Porcellum-Movie commerciale con attori strapagati che affettano o si fanno affettare a colpi di machete, sinceramente, non me ne potrebbe fregare di meno. Anzi, voglio premiare questo secondo episodio con un voto più alto rispetto al primo proprio perchè farcito di una miriade di “carabattole” (per non dire vere stron…ate) che in “Machete” non raggiungono questi livelli demenziali.
“Machete Kills” è allo stesso livello di film come “Apocalypse Now”, “C’era una volta in America” o “Qualcuno volò sul nido del cuculo”? Sarebbe come paragonare una caramella a una bistecca: entrambi si mangiano, ma uno può andare bene solo come merendina per tirarti su quando hai un calo di zuccheri, l’altra ti sfama e ti permette di sopravvivere. Nella categoria dei “dolcetti inutili iperzuccherosi” il film di Rodriguez stravince… Machete non perde, Machete distrugge!!!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext