11 Recensioni su

Macbeth

/ 20157.1211 voti

Shakespeariana all’osso / 6 Dicembre 2018 in Macbeth

Se c’è una cosa che amo di Shakespeare, è Macbeth. Sono legata profondamente a quest’opera, l’ho studiata all’università sul testo, sulle pellicole, sulle traduzioni, la trovo di una potenza esasperante, il modo con cui Shakespeare indaga sulla psiche umana è unico. Ho adorato questo film, perché, esattamente come i vecchi film di Macbeth, riprende perfettamente le battute dell’opera. Finalmente ho visto il teatro al cinema, una cosa che adoro profondamente.

Leggi tutto

Il voto sarebbe un 5.5 / 14 Agosto 2017 in Macbeth

Mi ha un pò deluso questo adattamento della tragedia shakespeariana.
In Scozia il barone Macbeth (Michael Fassbender) e il suo amico Banquo (Paddy Considine) difendono le terre del re Duncan (David Thewlis) dai ribelli. Quando tre streghe profetizzano a Macbeth un futuro da re, il barone si fa consumare dall’ambizione e con la collaborazione della moglie (Marion Cotillard) decide di accorciare i tempi per la salita al trono.
Tragedia sempre attuale con un uomo ambizioso, in questo caso spalleggiato dalla moglie, che è disposto a tutto pur di arrivare in cima alla scala sociale (in questo caso il trono di Scozia). I continui soliloqui di Macbeth e la sua follia dopo un pò annoiano (giudizio personale) e la seconda parte del film rischia di cadere nella noia totale.
Interessante comunque rispolverare la tragedia di Shakespeare, bravi Fassbender e la Cotillard ma il film non è riuscito ad appassionarmi.
Nel resto del cast da citare Sean Harris nei panni di Macduff, Elizabeth Debicki (vista in Everest) è sua moglie.

Leggi tutto

Un’ottima rivisitazione cinematografica / 3 Giugno 2017 in Macbeth

Un film molto bello, potente, evocativo, fedele alla bellissima opera shakesperiana.
Fotografia spettacolare, costumi sontuosi e soprattutto un’ interpretazione di Michael Fassbender eccelsa (ha una fisicita’ mostruosa…il duello finale è da antologia).
Un’opera potente e visivamente di forte impatto, la consiglio.

Realizzazione e recitazione superbe! / 3 Aprile 2017 in Macbeth

In tutta onestà conosco il “Macbeth” di Shakespeare solo di fama, quindi non posso fare grossi paragoni con l’opera e il film in questione. A quanto ho letto però è abbastanza fedele, e questo è sicuramente un punto a favore. E’ un film magari non molto “movimentato”, ma non per questo brutto o noioso: la recitazione di Fassbender e della Cotillard sono a dir poco ottime, stupende poi la fotografia, gli scenari e i costumi. Non fosse per una forte componente visiva, sarebbe quasi però una vera e propria opera teatrale (come del resto è sempre stata realizzata), quindi potrebbe non piacere a tutti, ma sicuramente è da apprezzare il risultato finale complessivo.

Leggi tutto

Epico, duro, artistico, pesante, da non vedere a cuor leggero / 30 Gennaio 2017 in Macbeth

Bisognerebbe essere obiettivi quando si valuta un film…per me questo è un gran film, ma perchè è fatto davvero bene; è un film tosto, pesante e in questo sono armonicamente inseriti i sottofondi musicali, il paesaggio, i colori (sempre giornate cupe, mai una bella giornata di sole…che cacchio!) il linguaggio arcaico, ma poetico del famoso scrittore di questa storia…ecc. Tutto ad enfatizzare la cupezza di quel brutto volto dell’uomo che è l’avidità…non entro nel merito della storia perchè non sono un critico… tanto meno letterario. Qui si incontrano il carattere epico (soliti film violenti e sanguinosi) con il carattere artistico (tipico più di film drammatici) ed è difficile che questo film possa piacere al 100% perchè ritengo che questi due caratteri spesso sono inversamente proporzionali. Bravi gli attori, belli ed eleganti gli scenari (le sale interne del castello..ecc). La mia personale esperienza nel andare a vedere questo film è stata la seguente: all’inizio non ci stavo capendo niente poi dopo una mezzora mi sono sforzato di entrare nel film…di capirlo…di seguire parola per parola e solo così ho potuto apprezzare; quindi io ho fatto l’errore di andare a vedere il film impreparato, con lo spirito di chi va al cinema con i pop corn…invece questo film richiede la consapevolezza che si sta andando a vedere un film che cercava di essere vicino al testo originario (almeno questa è stata l’impressione…non avendolo neanche letto) e quindi sapendo che si tratta di Shakespeare…pensarci due volte insomma.

Leggi tutto

7 / 10 Settembre 2016 in Macbeth

Film sicuramente strepitoso! Regia, fotografia, scenografia incredibile! Attori spaventosamente bravi. Film d’eccellenza, ne capisco la complessità, Shakespeare è difficile da realizzare al cinema, ma deve anche garbare il genere e seguire tutto può diventare noioso e stancante… seguire le lunghe scene “drammaturgiche” dal linguaggio “poetico” può risultare fastidioso, soprattutto, come dicevo su, a chi non piace il genere… sicuramente non è un film per tutti!

Leggi tutto

Abusivo / 16 Febbraio 2016 in Macbeth

Ok. Abuso di ralenti. Abuso di bruttissime locandine.
Ma anche abuso di Scozia. Abuso di nebbia. Abuso di poesia. Abuso di attoroni.
Tempi dilatati, ma troppo incanto per non volerne ancora. Buonissimo anche il doppiaggio. Ai nostri doppiatori piace Shakespeare.

1 Febbraio 2016 in Macbeth

Fare Shakespeare è difficile: difficile perché è un grande poeta, tragediografo, bravissimo eccezionale superbo blablabla ma anche perché (e forse soprattutto perché) è così esageratamente temuto. Recitare Shakespeare significa ODDIO IL BARDO IL PIÙ GRANDE AUTORE DI TUTTI I TEMPI: per un attore e per un regista non è facile fronteggiare una simile pressione! Anche in questo film infatti i personaggi diventano ieratici, cristallini, talmente devoti alla parola del Sommo Inglese che viene da dubitare che sappiano quello che stanno dicendo – e il doppiaggio aumenta ulteriormente il contrasto. Il tentativo di umanizzazione dei personaggi, poi, non fa che peggiorare le cose: mai vista una Lady Macbeth meno Lady Macbeth, svuotata di ogni sorta di brama maligna, sembra una donna sotto stress affetta da depressione post-parto. A rincarare la dose, la fotografia più radical-chic degli ultimi quindici anni, desaturata e pretenziosamente estetica, salvo poi le immancabili trashate come gli schizzi di sangue al ralenti nelle battaglie (ah, sì, le battaglie al ralenti… ovviamente.): ma almeno trucco e scenografie sono deliziosamente, pedissequamente curati.

Leggi tutto

fotografia e attori straordinari / 10 Gennaio 2016 in Macbeth

non ho altro da aggiungere.

Una lady spenta / 9 Gennaio 2016 in Macbeth

Una noia colossale… anche se attori bravissimi e fotografia e sceneggiatura molto bella. Una lady Macbeth troppo spenta ha spento il film

Teatro al Cinema / 7 Gennaio 2016 in Macbeth

Note negative : il film appare lento in alcune scene e le slow-motion sembrano ricordare il “300” che poco (niente) ha in comune con questo Macbeth.
Per il resto, Michael Fassbender sembra davvero nato per questa parte, sia la sua interpretazione che quella di Marion Cotillard sono impeccabili.
La storia è molto fedele a quella originale e durante tutto il film si respira un’area teatrale, ulteriormente enfatizzata dai monologhi dei protagonisti, che, quasi come un flusso di coscienza,accompagnano lo spettatore e lo aiutano a comprendere sensazioni e paure.
La recitazione estremamente teatrale viene completata dalle bellissime ambientazioni.
Sembra come se cinema e teatro avessero trovato il modo perfetto in cui legarsi.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Non ci sono voti.