Recensione su L'uomo che non c'era

/ 20017.9209 voti
L'uomo che non c'era
Regia:

16 Dicembre 2013

Che film strano.
Per tutto il film accadono degli eventi anche tragici ma con sempre una lentezza, una “flemma” che caratterizza tutta la pellicola. Potrebbe risultare anche noioso ma invece da un effetto opposto. Passa il tempo con una velocità inversa alla lentezza dello stesso.
Quando gli eventi ti salvano e poi altri ti condannano.
Un film particolare e francamente molto piacevole da vedere.
Anche questa volta i fratelli Coen hanno colpito e affondato!
Ad maiora!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext