?>Recensione | L'uomo che fissa le capre | Senza titolo

Recensione su L'uomo che fissa le capre

/ 20096.2400 voti

17 aprile 2011

Commedia sulla guerra e sul possibile impiego di poteri psichici e paranormali, abbastanza particolare e un pò surreale che però si è rivelata un pò moscia. George Clooney mi delude un’altra volta dopo il recente “The american”; anche se forse lui non ha troppe colpe e se la cava discretamente (è proprio la storia che fa un pò acqua). Si sorride a tratti ma nel complesso troppo poco x essere una commedia; sono più le situazioni “strane” che quelle veramente divertenti. Bravini gli attori: da Ewan McGregor nei panni del giornalista, a Jeff Bridges (il “guru” di questi soldati), Kevin Spacey (l’antipatico antagonista). Manca la presenza femminile. Curiosa la domanda di Ewan McGregor a George Clooney: “Cosa sono i guerrieri Jedi?”. Proprio lui che dovrebbe saperlo abbastanza bene :-).
Chissà forse con i Coen alla regia poteva diventare un’altra cosa (Heslov rimane a metà tra commedia e realtà senza sapere troppo da che parte girarla).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext