Lost in Translation - L'amore tradotto

/ 20037.0723 voti
Lost in Translation - L'amore tradotto

In un grande albergo, in una Tokio caotica e dispersiva, due americani incrociano per qualche tempo le loro vite: lui è Bob Harris, attore molto noto prestato alla danarosa pubblicità; lei si chiama Charlotte, si è appena laureata e non ha ancora idea di cosa farà nel futuro. Complice l'insonnia che affligge entrambi, tra i due nascerà una singolare intesa. Vincitore di numerosi premi, tra cui un Oscar per la Migliore sceneggiatura originale a Sofia Coppola nel 2004.
laschizzacervelli ha scritto questa trama

Titolo Originale: Lost in Translation
Attori principali: Bill MurrayBill MurrayScarlett JohanssonScarlett JohanssonGiovanni RibisiGiovanni RibisiAnna FarisAnna FarisAkiko TakeshitaAkiko TakeshitaFumihiro Hayashi, Kazuyoshi Minamimagoe, Kazuko Shibata, Take, Hiroko Kawasaki, Daikon, Catherine Lambert, Akiko Monô, Françoise Dubois, Gregory Pekar, Ikuko Takahashi, Osamu Shigematu, Takashi Fujii, Lisle Wilkerson, Kazuo Yamada, Akira Yamaguchi, Diamond Yukai, Jun Maki, Nao Asuka, Tetsuro Nakagawa, Hiroshi Kawashima, Kunichi Nomura, Shigekazu Aida, Kei Takyo, Nancy Steiner, Ryuichiro Baba, François du Bois, Tim Leffman, Richard Allen, Kanako Nakazato, Asuka Shimuzu, Koichi Tanaka, Hugo Codaro, Akimitsu Naruyama, Hiromi Toshikawa, Nobuhiko Kitamura, Nao Kitman, Yasuhiko Hattori, Ryo Kondo, Yumika Saki, Yuji Okabe, Dietrich Bollmann, Georg O.P. Eschert, Mark Willms, Yumi Ikeda, Mostra tutti

Regia: Sofia CoppolaSofia Coppola
Sceneggiatura/Autore: Sofia Coppola
Colonna sonora: Kevin Shields, Roy Hawkins
Fotografia: Lance Acord
Costumi: Nancy Steiner
Produttore: Francis Ford Coppola, Fred Roos, Sofia Coppola, Ross Katz
Produzione: Giappone, Usa
Genere: Orientale, Drammatico, Commedia, Romantico
Durata: 102 minuti

Dove vedere in streaming Lost in Translation - L'amore tradotto

poesia cinematografica / 7 Novembre 2020 in Lost in Translation - L'amore tradotto

di questo film si è detto tutto, l’aspetto artistico, la fotografia, l’omaggio al Giappone. Ma onestamente sopra tutto c’è Scarlet, una dea bellissima la cui bellezza innocente si è purtroppo persa nel tempo.

Uno splendido e malinconico omaggio al Giappone / 6 Novembre 2020 in Lost in Translation - L'amore tradotto

Lost in translation è un’interessante pellicola drammatica, con un a fotografia curatissima. Uno dei migliori punti di forza del film è la fotografia, le location, scelte infatti come omaggio da parte della regista Sofia Coppola al Giappone. In queste splendide immagini si svolge la storia parallela di due personaggi soli e tristi che poi si interseca. Bill Murray e Scarlett Johansson danno una notevole profondità ai loro personaggi, lasciando trasparire la loro solitudine e la loro tristezza che si enfatizza in un luogo a loro estraneo, una terra dove non capiscono neanche la lingua. La trama è abbastanza semplice, anche se poi va in profondità nello strano legame che nasce tra i due protagonisti. Sullo sfondo la bellissima fotografia del film. Oltre le belle immagini della Tokyo di giorno e di notte, il rapporto che unisce le due anime sole e tristi dei personaggi riesce a trasportare lo spettatore fino alla fine. Un piccolo capolavoro della bravissima Sofia Coppola.

Leggi tutto

M / 26 Luglio 2020 in Lost in Translation - L'amore tradotto

Quando Sofia Coppola ripensa a questo film:

Una poesia lunga cento minuti / 3 Agosto 2019 in Lost in Translation - L'amore tradotto

Una poesia lunga cento minuti, questo è Lost in Translation.
Strordinaria Sofia Coppola che riesce a coniugare perfettamente la tecnica di un uomo con la sensibilità di una donna.
Scarlett Johansson per la prima e finora ultima volta(per la sottoscritta)è incantevole e molto brava.
Bill Murray qui da una lezione d’attore(sottovalutatissimo quest’uomo), divertente negli sketch alla TV o nelle sedute fotografiche, malinconico quando la parte lo richiede, il tutto senza mai esagerare.
E poi c’è questa splendida ambientazione di una Tokio così fredda e caotica che rende tutto ancora più suggestivo.
Un piccolo gioiello.

Leggi tutto

whiskey giapponese / 29 Luglio 2018 in Lost in Translation - L'amore tradotto

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

La Coppola costruisce un film che da un lato è un omaggio ad una città, Tokio, che lei stessa ha molto amato, dall’altro rappresenta una asciutta costruzione registica, dagli echi autorali, muovendo da una storia di distanze, simpatie, estraniamenti. L’attenzione alla fotografia è evidente nell’uso scaltro delle superfici riflettenti, nella intense sequenze iniziali, nella scelta delle location, nello studio di molte inquadrature. La sceneggiatura procede con un ritmo volutamente lieve, talvolta come sospeso, nel quale i due attori protagonisti appaiono in stato di grazia. Per Murray il film fu l’inizio di una seconda giovinezza artistica, per la Johansson un vero e proprio trampolino di lancio. Memorabile anche la colonna sonora, godibile ed a tratti memorabile ad incorniciare un film che sfugge alle definizioni banali, richiede una visione attenta, appassiona fino all’ultima scena.

Leggi tutto