Recensione su L'altra metà dell'amore

/ 20017.2177 voti

1 Giugno 2013

Non potere amare, avere la possibilità di amare qualcuno e doverci rinunciare…non c’è dramma peggiore che possa esistere nella vita di un essere umano…
Un film di una delicatezza unica, una commovente storia d’amore adolescenziale tutta al femminile, un tema difficile da trattare(per via dei tanti pregiudizi che, purtroppo, ancora esistono), l’amore omosessuale, visto con una raffinatezza davvero d’altri tempi.
Il finale mi ha commossa molto, forse perchè so fin troppo bene cosa significhi dover rinunciare ad amare…

Lascia un commento

jfb_p_buttontext