2005

Look Both Ways - Amori e disastri

/ 20056.97 voti
Look Both Ways - Amori e disastri
Look Both Ways - Amori e disastri

Adelaide. Nello stesso giorno, tre uomini, Nick, Andy e Phil, ricevono altrettante importanti notizie. Le loro vite convergeranno tutte sul luogo di una locale catastrofe ferroviaria.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Look Both Ways
Attori principali: Mary KostakidisJustine ClarkeDaniela FarinacciRobbie HoadWilliam McInnesLeon Teague, Andrew S. Gilbert, Anthony Hayes, Elena Carapetis, Tamara Lee, Andreas Sobik, Lisa Flanagan, Irena Dangov, Jacquelynne Willcox, Laura Peisley, Alex Rafalowicz, Violet Gilbert, Jacqueline Cook, Olive Gilbert, Miranda Gilbert, Lucia Mastrantone, Isabella Reimer, Jordan Leovic, Edwin Hodgeman, Maggie Dence, Joshua Clarke, Sacha Horler, Alirio Zavarce, Craig Behenna, Taimi Allan, Eliza Lovell, Carmel Johnson, Rocky Feo, Philip Spruce, Aaron J. March, Anni Lindner, Daniel Whyte, Evan Branford, Joe Weber
Regia: Sarah Watt
Colonna sonora: Vicki Sugars
Fotografia: Ray Argall
Produttore: Bridget Ikin, Andrew Myer, Barbara Masel, Vicki Sugars
Produzione: Australia
Genere: Drammatico, Romantico
Durata: 100 minuti

Sopravalutato / 9 Marzo 2011 in Look Both Ways - Amori e disastri

A tratti irritante, buonismo, melassismo, ovvietà…mescolate anche bene, ma la sensazione addosso è di appiccicaticcio.
Argomento centrale è la morte, tutto si apre con un disastro ferroviario, poi il tema viene svolto soprattutto nella sua variante “morte impovvisa” e in quella “morte lenta per malattia”. Letta così è anche divertente, infatti è una commedia e infatti si sorride: un grappolo di persone che non si conoscono si toccano, intrecciano le loro vite attraverso lutti e disastri, portandosi dietro il proprio personale numero di estinti e la propria personale difficoltà nel superare il trauma. Per controbilanciare tanto indulgere sul tema cimiteriale e similaria ecco una sequela di nascituri, di bimbi e donne incinte.

Leggi tutto

Maroni / 8 Marzo 2011 in Look Both Ways - Amori e disastri

La visione di questo film è sconsigliata vivamente agli ipocondriaci. Potrebbe venirgli un colpo.
Comunque, nonostante l’argomento decisamente funereo, non è un film triste, né angosciante. Anzi. Questo non toglie che al cinema era un continuo toccarsi i maroni.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.