?>Recensione | Lonely Hearts | Grande cast, realizzazione...

Recensione su Lonely Hearts

/ 20066.337 voti

Grande cast, realizzazione scarsa però / 8 novembre 2017 in Lonely Hearts

Questo film tratta dei cosiddetti assassini dei “cuori solitari”, che agirono negli States di fine anni ’40. Protagonista della storia è il detective Robinson (John Travolta), che indaga su una strana morte per suicidio di una giovane donna che non sembrava proprio avere motivo di suicidarsi. Altri casi rivelano una cosa in comune: le vittime erano vedove. Il detective, insieme al collega Hilderbrandt (James Gandolfini) indagheranno: il colpevoli sono Raymond Fernandez (Jared Leto) e Martha Beck (Salma Hayek). Il primo è un truffatore che campa conoscendo vedove e zitelle per depredarle dei loro averi. Quando incontra la Beck però le cose cambiano, e arrivano anche gli omicidi. Il film non sarebbe male, oltretutto racconta un fatto di cronaca nera interessante, però è infarcito di sottotrame sinceramente inutili: quella dei Robinson con il figlio, sempre di lui che ha un rapporto con una collega di lavoro, poi tutto il profilo sui due assassini, che è utile, sì, ma forse sono messi troppo in primo piano rispetto agli agenti. Insomma, non è un film brutto, ma si doveva fare di meglio, visti gli attori coinvolti. Nel cast anche Scott Caan (collega abbastanza furbetto dei due) e Laura Dern (vittima dei killer). Meno storielle e più attenzione alla storia principale avrebbero fatto bene e sicuramente questo film sarebbe andato anche oltre la sufficienza, peccato.

3 commenti

  1. Stefania / 8 novembre 2017

    Sai che a questa storia è ispirato anche il film Alleluia di Fabrice Du Welz? https://www.nientepopcorn.it/film/alleluia/
    Lo consiglio (ma è abbastanza disturbante, eh 🙂 ).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext