Recensione su Lola Montès

/ 19557.05 voti

14 Giugno 2013

Film sfortunato per non dire peggio. Il regista ha realizzato un’opera ma i produttori per ragioni puramente commerciali l’hanno stravolta. Io ho potuto vedere una versione restaurata che si avvicina il più possibile a quella voluta dal regista ma non mi sento di dare ragione a lui.
Raccontare la storia di questa donna che è costretta ad esibirsi in un circo nonostante la malattia sembra assistere all’agonia di un moribondo inoltre la parte circense sembra essere stata di ispirazione per “moulin rouge” di Lurhmann.
Il regista ci ha messo troppo, in un certo senso si vedono i tanti soldi spesi, location sparse per l’Europa, set molto grandi e riprese ardite per l’epoca, la costruzione delle immagini era fatta apposta per sfruttare le potenzialità del technicolor ma tutto questo carica troppo e appesantisce la storia. Un film dunque troppo ambizioso e troppo artistico per piacere al grande pubblico.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext