Lo chiamavano Trinità...

/ 19707.6300 voti
Lo chiamavano Trinità...

Trinità, un pigro ma abilissimo pistolero, giunge in una cittadina dove ritrova suo fratello Bambino nei panni dello sceriffo: è in realtà un bandito che si nasconde in attesa dell'arrivo della sua banda, con l'intento di razziare una mandria di cavalli non ancora marchiati. Il proprietario del bestiame, un dispotico Maggiore che spadroneggia nella zona, cerca di cacciare una comunità di mormoni trasferitasi nei pascoli della zona. I due fratelli decideranno di sistemare le cose con metodi non convenzionali.
scimmiadigiada ha scritto questa trama

Titolo Originale: Lo chiamavano Trinità...
Attori principali: Terence HillBud SpencerSteffen ZachariasDan SturkieGisela HahnElena Pedemonte, Farley Granger, Ezio Marano, Luciano Rossi, Michele Cimarosa, Ugo Sasso, Remo Capitani, Riccardo Pizzuti, Paolo Magalotti, Thomas Rudy, Antonio Monselesan, Gaetano Imbró, Franco Marletta, Luigi Bonos
Regia: Enzo Barboni
Colonna sonora: Franco Micalizzi
Fotografia: Aldo Giordani
Produttore: Joseph E. Levine, Roberto Palaggi, Donald Taylor, Italo Zingarelli
Produzione: Italia
Genere: Commedia, Western
Durata: 106 minuti

Imperdibile!!! / 12 Settembre 2016 in Lo chiamavano Trinità...

Non hai mai visto LO CHIAMAVANO TRINITA’?
La domanda allora è un’altra: COSA ASPETTI!!!
Bellissimo!!!
Ricordo di averlo visto al cinema ed era ancora più bello!
Affittalo e corri a vederlo.
Poi mi ringrazierai 🙂
Ad maiora!

ALTRI TEMPI / 6 Marzo 2014 in Lo chiamavano Trinità...

E’ uno di quei film che non vorresti finisse mai.
Quando ero piccolo non aspettavo altro che le serate in cui rete4 proiettava le serie di Bud Spencer e Terence Hill e questo film e’ IL FILM.
Stare qui a raccontare la storia non avrebbe senso e cercare di fare una recensione ancora meno…..
E’ FANTASTICO PUNTO….
NON SI PUO’ NON VEDERE….

17 Maggio 2013 in Lo chiamavano Trinità...

Italians do it better.
Il tema del pistolero più veloce del west è trito e ritrito nella storia dei film western. Utilizzarlo per creare una sorta di parodia del genere, espandendo ulteriormente la capacitá innovativa dello spaghetti western, è assoluta genialitá.
Ma spesso non basta l’idea di fondo per garantire un successo immortale a un lungometraggio, per quanto innovativa possa essere. Serve di più. Quel di più ce lo mette la coppia Bud Spencer – Terence Hill, che in questo film raggiunge una delle vette interpretative della carriera. La coppia Bud – Terence è un autentico miracolo della storia del cinema. Il loro incontro, capace di generare quella distonica sintonia, più unica che rara, che ormai chiunque conosce, è uno di quegli avvenimenti che capitano una volta ogni secolo. Di Bud e Terence ne nascono uno ogni secolo, come Messi, Cassius Clay o Picasso.
Basta che Bud sbuffi facendo vibrare i labbroni, seccato dal fatto di doversi cimentare nell’ennesima sparatoria.
Basta che Terence sorrida, marpione, con la sua unica faccia da schiaffi o che si pavoneggi davanti alle due bionde di turno con una teatrale salita a cavallo.
Basta così poco per rendere una scena irresistibilmente comica.. più che con una fitta pagina scritta dal più umoristico degli sceneggiatori.
Lo chiamavano Trinità… é un film insuperabile: lo guardi per la trentesima volta, e sei ancora lì con il volto disteso in un genuino sorriso fanciullesco, quello che avevi la prima volta che lo hai visto, da bambino. E quello che avrai la prossima volta che lo riguarderai..

Leggi tutto