Recensione su L'illusionista

/ 20108.1196 voti

13 Febbraio 2013

Chomet confeziona un film, su sceneggiatura di Tati, che è un capolavoro di eleganza e bellezza. E’ malinconico ( tanto da farmi versare qualche lacrima nel finale), ma anche dignitoso e divertente. Disegni, al solito, bellissimi e dei personaggi che vorresti abbracciare. Più bello di Les Triplettes de Belleville a mio parere.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext