5 Recensioni su

L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri

/ 20096.8454 voti

delusione continua / 28 Marzo 2020 in L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri

dopo il 2 anche questo si rivela molto lontani dai livelli del primo. Come sempre queste saghe per target bassi vanno sempre a perdere la qualità dopo i primi capitoli

Divertentissimo! / 31 Luglio 2013 in L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri

Ancora una volta le simpatiche avventure del bradipo Sid, il mammuth Manny e la tigre Diego ci fanno sbellicare dalle risate in questo 3o film: inutile raccontare la comicità che nasce nell’assortimento dei personaggi e dalla vicende di Scrat e la sua adorabile ghianda… ma è da notare (notevole!) l’aggiunta del personaggio di Buck… che dire, divertentissimo! un bel 7!

Leggi tutto

21 Febbraio 2013 in L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri

Tra i 3 e quello che per ora mi è piaciuto meno. Ho sorriso ad alcune scene perché sono buffe. Ma non le ho trovate divertenti da ridere. Buck e mi è molto simpatico. Mentre Sid adesso non lo sopporto.

12 Maggio 2011 in L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri

E’ bello ritrovare dei vecchi amici… Il film si mantiene sui livelli dei precedenti, divertente e anche avvincente dall’inizio alla fine con buoni momenti di ilarità. Ci si sofferma di più sull’idea della famiglia, tutti i protagonisti ne sono più o meno coinvolti. Ellie è incinta e Manny vive il momento in trepidante attesa; anche Sid vorrebbe avere dei figli e allora si mette nei guai. Diego invece cerca di ritornare il terribile predatore…
Inoltre non può mancare nel film Scrat, però anche lui viene trascinato nel leit-motiv del film… e incontra Scrattina. Gli toccherà dover fare una scelta tra l’amata ghianda e l’amore vero. Inoltre c’è un’altra fantastica new entry, Buck, a dir poco eccentrico.
Visto in 2d ma è disponibile anche in 3d; sarei curioso di vederlo in questo formato.

Leggi tutto

28 Aprile 2011 in L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri

Dunque….è meglio del numero due.
La storia, e il suo svolgimento, rispecchia quanto già fatto e detto, una ricerca, questa volta di Sid, quindi un viaggio, l’incontro con un nuovo personaggio, i protagonisti mettono alla prova i propri sentimenti di amicizia, affetto, partecipazione etc…
Ci si diverte senza strafare, ma in generale è un prodotto medio medio. Ormai anche sul lato cartone siamo abituati a vedere opere d’arte, qui siamo solo al puro intrattenimento.
Il nuovo perconaggio è Bac, un furetto disegnato sulla figura di Acab e un po’ su quella di uncino, stessa ossesione, stessa follia, solo in più il fatto che è apertamente pazzo e un po’ lo sa pure.
Diego è il personaggio più tralasciato, meno delineato.

L’ho visto in 3D: non ne vale la pena. OK è bello vedere la profondità del disegno, ma se devo pagare il biglietto 3 euro in più mi domando perchè, piatto mi avrebbe fatto ridere lo stesso, non mi aggiunge veramente nulla dal punto di vista di storia ed emozioni.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Non ci sono voti.