Recensione su Viaggio attraverso l'impossibile

/ 19047.515 voti

Viaggio attraverso l’impossibile / 18 Maggio 2020 in Viaggio attraverso l'impossibile

Se i Lumiere sono stati gli inventori del cinema, Melies è il primo vero e proprio cineasta della storia. Seguito di “Viaggio nella luna”, “Viaggio attraverso l’impossibile” è un piccolo gioiello del cinema degli inizi. La fantasia di Melies(un vero e proprio genio della narrazione) porta gli uomini alla scoperta del sole e degli abissi del mare, anticipando così di anni i primi veri e propri film di fantascienza. Melies narra la storia con un’ironia che a noi oggi può apparire forse ingenua, ma che per l’epoca(parliamo di 116 anni fa) doveva essere uno shock;solo 10 anni prima gli spettatori scapparono alla vista del treno filmato dai Lumieré, ora si ritrovano personaggi approdati addirittura sul sole. Melies può essere forse considerato il primo vero e proprio genio del cinema: effetti speciali, sorprese ecc; tutto completamente nuovo e partorito dalla mente del genio francese, che porta il cinema grazie a questa ed ad altre pellicole in una traiettoria ben precisa, quella dell’arte.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext