Frank Costello, faccia d'angelo

/ 19677.941 voti
Frank Costello, faccia d'angelo

Un sicario professionista, imperturbabile e solitario, uccide il proprietario di un night. Viene inseguito sia dalla polizia sia dai suoi mandanti, che temono di essere scoperti. Nella versione originale il nome del protagonista è Jef Costello.
mandelbrot ha scritto questa trama

Titolo Originale: Le Samouraï
Attori principali: Alain DelonAlain DelonFrançois PérierFrançois PérierNathalie DelonNathalie DelonCathy RosierCathy RosierMichel BoisrondMichel BoisrondCatherine Jourdan, Jean-Pierre Posier, Robert Favart, Jacques Leroy, Roger Fradet, Carlo Nell, Robert Rondo, André Salgues, André Thorent, Jacques Deschamps, Georges Casati, Jacques Léonard, Pierre Vaudier, Maurice Magalon, Gaston Meunier, Jean Gold, Georges Billy, Ari Aricardi, Guy Bonnafoux, Humberto Catalano, Carl Lechner, Maria Maneva, Mostra tutti

Regia: Jean-Pierre MelvilleJean-Pierre Melville
Sceneggiatura/Autore: Jean-Pierre Melville, Georges Pellegrin
Colonna sonora: François de Roubaix
Fotografia: Henri Decaë
Produttore: Raymond Borderie, Eugène Lépicier
Produzione: Francia, Italia
Genere: Drammatico, Poliziesco, Thriller
Durata: 105 minuti

Dove vedere in streaming Frank Costello, faccia d'angelo

Frank Costello, faccia d’angelo / 6 Luglio 2020 in Frank Costello, faccia d'angelo

“Frank Costello, faccia d’angelo” è uno dei film più belli della storia del cinema francese. Melville riesce nell’impresa di unire il genere noir nei toni più cupi(la prima metà, girata praticamente solo in interni, risulta quasi claustrofobica) ad una poetica esistenzialistica tipica della Nouvelle Vague fino ad arrivare ad avere dei tratti comuni con Bresson nella vacuità dell’espressione del protagonista, almeno fino all’ultimo splendido fotogramma. Melville sintetizza diverse espressioni fino ad arrivare ad un cinema estremamente personale e complesso, dove anche i piccoli particolari vengono dilatati fino a diventare pieni di pathos. Un film dove non ci sono verbosità eccessive, ma le atmosfere, le luci e la splendida recitazione bastano per renderlo un grandissimo capolavoro immortale.

Leggi tutto

Archetipo / 25 Settembre 2017 in Frank Costello, faccia d'angelo

Atmosfera e trama squisitamente noir, con tutto il resto degli elementi noti agli amanti del genere, tenuti sapientemente in equilibrio. Impermeabili, sigarette, night club, cantanti, stanze spoglie e via dicendo. La malinconica bellezza che diventa esemplare, archetipo di un modo di raccontare il crimine dal punto di vista di un criminale (Jef Costello), la sua solitudine e i dilemmi esistenziali, lasciati intravedere. Un film meraviglioso.

Leggi tutto

Capolavoro assoluto / 30 Aprile 2013 in Frank Costello, faccia d'angelo

Capolavoro, fra i miei film preferiti, la vita solitaria e tormentata di questo protagonista viene resa alla perfezione, bellissima la fotografia e perfetta la regia di Melville. Magnifico.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.