Recensione su Il favoloso mondo di Amélie

/ 20018.01271 voti

Rivisto dopo 13 anni…. *_* / 6 Marzo 2015 in Il favoloso mondo di Amélie

Ne avrei di aggettivi per descrivere un film così… che anni fà mi lasciò perplesso, perchè mi diede una chiave di lettura a me incompresa. Ma oggi ho rivisto in Amélie un personaggio poetico, surreale, introverso, sognatore, positivo… Quello che siamo un pò tutti. Un film che ti porta a vedere le cose positive di ogni giornata (per esempio, guardate la scena di quando aiuta il cieco ad attraversare…), a non nascondere le proprie debolezze, ad amare il prossimo e ad aspettarsi in cambio solo la felicità (ricordate il volto del sign. Bretodeau, quando apre la scatola diei segreti di quando era bambino?). O l’amore dei protagonisti al loro primo bacio sulla porta? beh… Quella è felicità. Che c’entra tutto questo col film? Se non l’avete visto, fatelo. Perchè, e non so il motivo, mi sembra di aver percepito il “tutto”. Azzeccatissima Audrey Tatou e molto ben assortiti i personaggi attorno a lei. Un bell’8!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext