Recensione su Last Christmas

/ 20196.133 voti
Last Christmas
Regia:

Last Christmas: Quando la vita ti offre una seconda possibilità, rendi prezioso ogni momento… / 9 Gennaio 2021 in Last Christmas

Last Christmas è un film del 2019 scritto e diretto da Paul Feig che io personalmente ho visto sulla piattaforma di Sky.
Come vi ho raccontato nella sinossi, il film narra la storia di Kate, una ragazza davvero particolare che ama cantare e che sogna di diventare una cantante famosa ma purtroppo provini deludenti e sue scelte personali sbagliate la portano invece a lavorare in un negozio di articoli natalizi, travestita da Elfo verde. Sembra non gli importi niente della sua vita, nonostante abbia avuto un’importante operazione, si trascura, mangia schifezze, beve birra e ha un rapporto davvero complicato con la madre e con la sorella, con le quali non riesce proprio a capirsi e per questo motivo si trasferisce da una casa all’altra, dove i coinquilini la buttano fuori dopo innumerevoli disastri (davvero esilaranti) che combina. Il suo unico “rifugio” sembra proprio essere il negozio, dove un giorno incontra un ragazzo davvero strano, di nome Tom, che le cambierà completamente la vita e il suo modo di amare se stessa e gli altri.
Sicuramente i personaggi chiave di questa dolcissima pellicola sono Kate e Tom, interpretati rispettivamente da Emilia Clarke e Henry Golding. I due attori hanno formato una coppia davvero bellissima e molto affini tra loro, mi sono piaciute moltissime le loro interpretazioni alquanto divertenti, tenere, simpatiche ma anche molto dolci. Oltre a loro ho amato tantissimo la titolare del negozio, dove lavora Kate, ossia Natalia interpretata da Michelle Yeoh che ho trovato bravissima e mi ha colpito l’interpretazione e la bravura di Emma Thompson che interpreta la mamma di Kate.
L’ora e mezzo di film passa velocemente e in un batter baleno mi sono ritrovata alla scena finale con quasi una punta di malinconia e voglia di rivederlo mentre scorrevano i titoli di coda! Sicuramente è merito sia degli interpreti e attori, della sceneggiatura, dei dialoghi brillanti e divertenti, dove non mancano simpatia ma anche dolcezza che ti porta a ridere, sorridere, dispiacersi ma anche commuoversi. Tutto è sicuramente enfatizzato e reso brillante anche dalla splendida colonna sonora, tutta firmata da George Michael, con le meravigliose canzoni tra cui la tanto famosa Last Christmas che da anche il titolo al film stesso.
In Last Christmas troviamo risate, romanticismo, personaggi simpatici, difficili e complicati rapporti familiari, storie d’amore dolcissime ma anche lezioni morali, sono gli ingredienti di questa commedia romantica che è entrata a far parte dei miei film preferiti, sicuramente da rivedere ogni anno durante il periodo natalizio!
Lo sfondo del film è la città di Londra addobbata con luci natalizie, mercatini e persone in festa, dove troviamo un po’ di malinconia, ma anche accoglienza, amore e tanta magia oltre a canti, fiocchi di neve e baci romantici.
Last Christmas è un film dalla classica atmosfera natalizia che si può tranquillamente guardare tutti insieme, seduti comodi sul divano. Vi ritroverete, come me, a sorridere ed emozionarvi, trovandovi coinvolti nella storia e nei personaggi, cantando insieme alla colonna sonora che accompagna ogni singolo istante e che vi aprirà il cuore fino a portarvi a una grande sorpresa finale.

Recensione nel blog: https://danyshobbies.blogspot.com/2021/01/last-christmas-recensione-film.html

Lascia un commento

jfb_p_buttontext