Recensione su L'anticristo

/ 19746.914 voti

THE EXORCHRIST / 7 Gennaio 2020 in L'anticristo

Curioso horror di casa nostra che sciocca a più riprese per quanto osa e si spinga oltre.

Qualcuno lo bolla come una copia carbone de “L’esorcista” e non gli si può certo dare torto visto che da metà storia il capolavoro di Friedkin viene saccheggiato ripetutamente ma non si può nemmeno negare che probabilmente abbiamo a che fare con la miglior opera italiana di stampo derivativo.
Per miglior opera derivativa non s’intende buon film in assoluto. I cali sono tanti e rovinosi ma la pellicola raggiunge alcuni picchi di morbosità da far tremar le vene ai polsi. Stupefacente la sequenza dell’orgia…da restare di stucco per quanto è spinta.
De Martino gira un film pieno di difetti ma ricco di inquietudine che lo rende un piccolo diamante grezzo. Per farlo deve attingere a piene mani da “l’esorcista” e rubacchiare qua e là da la “maschera del demonio”, “Rosemary’s Baby”, “Il Demonio”.

Il ritmo non è certo dei migliori…strattona un po’ con le marce basse come se non tenesse il minimo.

Gli Effetti speciali sono ridicoli già per l’epoca e strappano sorrisi e sorrisetti.
Alla colonna sonora due mostri come Morricone e Nicolai.

Voto: 6,5 con plauso per la sopraccitata scena dell’orgia difficilissima da scordare.

2 commenti

  1. Stefania / 8 Gennaio 2020

    Sono anni che sono tentata di recuperarlo, ma, pur non essendo una tipa particolarmente paurosa, ho timore di rimanere turbata (quando c’è di mezzo la rappresentazione del demonio, Il piccolo diavolo a parte 😀 , ho sempre delle titubanze) e, così, non mi decido mai -_-

    • TraianosLive / 8 Gennaio 2020

      @Stefania il film di per se non è molto originale…però c’è questa scena veramente ben girata a metà film che stupisce per quanto audace. Sopratutto se si considera che in Italia nel 1974 si censurava roba molto più leggera. Ma stiamo comunque parlando di un film che sfiora il trash spesso e volentieri. A tema demoniaco è decisamente meglio “il demonio” di Rondi.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext