Messaggi / 16 aprile 2011 in Terra e Libertà

Nei film di Ken Loach il "messaggio" è più importante del film stesso. Quando la cosa non è smaccatamente artificiosa (come in questo caso) tutto scorre liscio e ne viene fuori un bel film. Altre volte (come nella "Canzone di Carla") la propaganda diventa veramente insopportabile (meglio sarebbe stato fare un documentario sul Nicaragua)