2017

Lady Bird

/ 20177.2175 voti
Lady Bird
Lady Bird

Sacramento, California. 2002. Christine, che desidera a tutti i costi essere chiamata Lady Bird, è un'adolescente acuta e inquieta che vive una turbolenta relazione affettiva con la madre. L'ultimo anno di liceo in un istituto scolastico cattolico si rivela fondamentale per la scoperta di se stessa, dell'amore, dell'amicizia.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Lady Bird
Attori principali: Saoirse Ronan, Laurie Metcalf, Tracy Letts, Lucas Hedges, Timothée Chalamet, Beanie Feldstein, Lois Smith, Stephen Henderson, Odeya Rush, Jordan Rodrigues, Marielle Scott, Jake McDorman, John Karna, Bayne Gibby, Laura Marano, Marietta DePrima, Daniel Zovatto, Kristen Cloke, Andy Buckley, Paul Keller, Kathryn Newton, Myra Turley, Bob Stephenson, Abhimanyu Katyal, Chris Witaske, Ben Konigsberg, Gurpreet Gill, Richard Jin Namkung, Joan Patricia O'Neil, Robert Figueroa
Regia: Greta Gerwig
Sceneggiatura/Autore: Greta Gerwig
Colonna sonora: Jon Brion
Fotografia: Sam Levy
Produttore: Eli Bush, Evelyn O'Neill, Scott Rudin, Lila Yacoub
Produzione: Usa
Genere: Commedia
Durata: 94 minuti

Da respirare a pieni polmoni / 31 marzo 2018 in Lady Bird

Lady Bird non è una formula variata del passaggio turbolento tra l'adolescenza e la maturità ma questo non toglie che il film è particolarmente accattivante. Forse è proprio nella semplicità che si cela la formula vincente, per la scrittura di una sceneggiatura di ferro retta da personaggi appassionanti nella loro umile quotidianità. La curata... continua a leggere »

La Mini-Me della Gerwig / 5 marzo 2018 in Lady Bird

(Sette stelline e mezza) Guardando Saoirse Ronan in Lady Bird, non ho potuto fare a meno di considerare l'attrice irlandese come una specie di Mini-Me di Greta Gerwig. Non solo perché la protagonista del primo film da regista della Gerwig è nata e cresciuta a Sacramento, come lei, e non solo perché i genitori di Lady Bird sono un'infermiera e... continua a leggere »

Coccinella / 13 febbraio 2018 in Lady Bird

Christine è una ragazzina un po' particolare, non ama il suo nome e preferisce farsi chiamare Lady Bird, Scelta singolare che mette in luce fin dall'inizio l'originalità della protagonista, e anche un certo bisogno di attenzione e di autoaffermazione. Ambientata durante 'ultimo anno di liceo, la trama si evolve attraverso avvenimenti tutto sommato... continua a leggere »

Un’opera prima dilettevole, irriverente e profonda. / 15 gennaio 2018 in Lady Bird

Nel suo convenzionalismo, legato generalmente a quel ''coming of age story,'' così radicato nel contesto figurativo e culturale statunitense ( e non solo ), Lady Bird riesce ( soprattutto in virtù delle sue nuance indie ) a imporsi come opera originale. Greta Gerwig tratteggia un gap generazionale che ha il suo epicentro nell'intimo e tumultuoso rapporto... continua a leggere »