Recensione su Ladri di biciclette

/ 19488.6409 voti

Dramma della gente comune / 21 Aprile 2020 in Ladri di biciclette

Primo personale avvicinamento al Neorealismo cinematografico. Narrativa incalzante, disillusione marcata di una realtà tragica dove non vi è nè provvidenza nè destino nè lieto fine.

Lascia un commento