La zona morta

/ 19836.7162 voti
La zona morta

John Smith è un tranquillo professore di periferia, con la sua vita tranquilla, il suo lavoro, la sua casa, la sua fidanzata Sara. Un giorno, di ritorno da un loro appuntamento, John si scontra con il suo destino: ha un incidente stradale che lo riduce in fin di vita. Entra in coma e vi resta per cinque lunghi anni; quando si risveglia, il mondo attorno a lui è totalmente cambiato, a partire dalla sua fidanzata Sara, che si è sposata e ha avuto un bambino. Ma non è tutto, le sorprese per lui non sono finite qui, scopre infatti molto presto di avere acquisito uno strano e incredibile potere, gli basta sfiorare una persona per poter conoscere la sua vita, i suoi segreti e soprattutto conoscere il suo destino, il suo futuro.
Anonimo ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Dead Zone
Attori principali: Christopher WalkenChristopher WalkenBrooke AdamsBrooke AdamsTom SkerrittTom SkerrittMartin SheenMartin SheenHerbert LomHerbert LomAnthony Zerbe, Colleen Dewhurst, Nicholas Campbell, William B. Davis, Sean Sullivan, Jackie Burroughs, Géza Kovács, Roberta Weiss, Peter Dvorsky, Barry Flatman, Cindy Hinds, David Rigby, Helene Udy, Roger Dunn, Ramon Estevez, Leslie Carlson, Mostra tutti

Regia: David CronenbergDavid Cronenberg
Sceneggiatura/Autore: Jeffrey Boam
Colonna sonora: Michael Kamen
Fotografia: Mark Irwin
Costumi: Olga Dimitrov
Produttore: Debra Hill, Dino De Laurentiis
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Thriller, Horror, Fantasy
Durata: 103 minuti

Dove vedere in streaming La zona morta

Emozionante / 13 Luglio 2020 in La zona morta

Finalmente un film che rende giustizia a un libro di Stephen King!
La trama si svolge in maniera molto lineare, gli eventi si susseguono ma non si accavallano, ogni situazione ha un inizio uno svolgimento e una fine, per poi passare a una nuovo evento, il che rende facile seguire tutta la storia.
Non ci sono cali di tensione nonostante sia un film abbastanza lento.
La storia è molto fedele a quella del libro anche se ci sono delle piccole differenze, soprattutto nel finale (più enfatizzato nel film), ma non per questo meno bello, anzi.
Particolare menzione merita Christopher Walken, superlativo in questa sua interpretazione.

Leggi tutto

Modesto / 21 Aprile 2013 in La zona morta

in tutto: fotografia, sceneggiatura, recitazione. Regge un minimo la storia anche se non ha niente di originale.

29 Agosto 2011 in La zona morta

Evocativo e potente, insieme a “Shining” è il migliore film tratto da un romanzo di King. Un ottimo Walken, struggente e tormentato interpreta un professore che, dopo un incidente stradale rimane in coma per diversi anni ed al suo risveglio deve confrontarsi con i poteri sviluppati dalla sua mente, che lo mettono in condizione di vedere il futuro.
Futuro che, però, non è deciso a priori, ma può variare, può essere infulenzato dalle sue azioni, perchè mentre si studia un fenomeno, esso cambia, muta. Nulla è immobile.
E’ la continuazione del Cronenberg-pensiero, che qui si fonde alla fantasia visonaria di un grande romanziere in un thriller psicologico indimenticabile.
Fantastico il personaggio di Martin Sheen, che è indubbiamente ed in tutto una trasposizione perfetta del cattivo per eccellenza di King (merito anche di una sceneggiatura ben adattata al libro).

Leggi tutto