Recensione su La spada nella roccia

/ 19637.9506 voti

7 Febbraio 2012

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Nel Medioevo il piccolo orfano Artù,detto Semola, vive al castello di Sir Ettore facendo da scudiero al suo ottuso figlio Caio, in attesa di diventare cavaliere.Un giorno incontra lo strampalato Mago Merlino, che gli predice un grande futuro e per questo si stabilisce al castello con l’intento di educare il ragazzo …

Tratto dall’omonimo romanzo di Thomas H.White, che si ispira direttamente alla leggenda di Re Artù e dei Cavalieri della Tavola Rotonda, è uno dei film Disney più famosi soprattutto per la presenza di uno dei personaggi più amati dai bambini, il buffissimo Mago Merlino, che con le sue strampalate magie movimenta quasi tutto il film trascinando il protagonista in situazioni abbastanza estreme per il carattere timido e insicuro di Semola, ma anche stimolanti alla fine per trasformarlo in un giovane consapevole delle proprie capacità,e prepararlo all’importante destino che lo aspetta.
Altri personaggi che caratterizzano il film sono il gufo brontolone Anacleto,versione animale del nano Brontolo di Biancaneve,e la temibile(più che altro nell’aspetto, è davvero bruttissima!)Maga Magò, che con Merlino dà vita al duello di magia più divertente della storia del cinema!
Mitica la scena in cui Merlino prepara le valigie…se potessimo farlo tutti come lui saremmo molto più comodi, vero?!

2 commenti

  1. kaihla / 1 Marzo 2014

    Io amo profondamente questo film!

    Sarà perché ci sono cresciuta, sarà che ho consumato la videocassetta a forza di rivederlo, sarà che ancora oggi se lo rivedo rido e mi emoziono come un tempo, sarà l’atmosfera medievale, sarà che la magica, sarà…. (troppi sarà XD) resta indelebile nel mio cuore. MAGNIFICO e magnifici i personaggi (nessuno escluso).

  2. kaihla / 1 Marzo 2014

    Scusami non volevo commentarti sotto! XD ops…

Lascia un commento

jfb_p_buttontext