Recensione su La rosa velenosa

/ 20193.65 voti

Investigatore privato / 26 Maggio 2021 in La rosa velenosa

Discreto film con personaggio che ricalca un po’ Philip Marlowe.
Carson Philipps (John Travolta) è un investigatore privato di Los Angeles che è inseguito da alcuni scagnozzi; per
cercare di allentare la pressione, decide di accettare un caso che lo riporta nella sua città natale, Galveston in
Texas. Deve trovare una paziente di una struttura, la figlia non ha più notizie di lei; indagando Carson incappa in
altri guai.
Il film è abbastanza interessante e intreccia il caso che Carson sta seguendo alla morte sospetta di un giocatore di football; inoltre rimembra il passato con la storia di Carson con Violet (Alice Pagani). Però ci sono alcune lacune; nello stesso caso di Violet credo di essermi perso dei pezzi oppure la narrazione non è così chiara; meglio l’intreccio dei casi al presente.
Nel resto del cast da citare Morgan Freeman nei panni di Doc, il boss della città, Famke Janssen è Jayne, l’ex di Carson (con cui ha avuto una storia), Brendan Fraser (quanto è cambiato rispetto alla Mummia) è l’ambiguo dottor Mitchell,
Peter Stormare è Slide mentre Ella Bleu Travolta (figlia di John nella realtà) è la figlia di Jayne (lascio a voi il
compito di fare 2+2).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext