Recensione su La mafia uccide solo d'estate

/ 20137.4545 voti

Pif non delude mai. / 5 Dicembre 2013 in La mafia uccide solo d'estate

Un modo originale, e soprattutto nuovo, di trattare il tema della mafia.
Pif, già famoso per il fantastico programma TV “Il Testimone” (il migliore della TV italiana, a mio parere) debutta al cinema con questo gioiello che possiede una comicità fresca, ma allo stesso tempo molto amara.
Nonostante il tema trattato, il film scorre molto bene e i momenti divertenti sono tantissimi.
Le immagini della vita di Arturo e del suo amore per Flora si intrecciano perfettamente con le immagini reali degli omicidi di mafia, gli episodi di omertà e tutto ciò che riguarda il fenomeno mafioso.
Un film tutto italiano che merita tantissimo, scritto e diretto in un modo che solo Pif poteva sperimentare.
Spero che venga inserito nei cineforum scolastici, penso che la leggerezza del film lo renda adatto anche ad un target giovanile.
Do’ un 9 di incoraggiamento, con la speranza che Pif continui la sua carriera nel cinema italiano.

2 commenti

  1. Mr. Wolf / 13 Febbraio 2014

    Forse è un po’ triste commentarsi da solo, ma sono lieto di annunciare che stamattina abbiamo visto il film con il cineforum scolastico! 😀

Lascia un commento

jfb_p_buttontext