Recensione su La mafia uccide solo d'estate

/ 20137.4546 voti
La mafia uccide solo d'estate
Regia:

5 Gennaio 2015

Tra la commedia ed il documentario, il film scorre leggero su due binari paralleli: la vita di Arturo, aspirante giornalista, e la vita di Palermo, decimata dalla mafia. La voce fuoricampo di Pif unisce questi due mondi in apparenza lontani in una storia simpatica e divertente.
(P.S.: Ma io dico, con tutte le attrici italiane che ci sono, proprio Cristiana Capotondi?)

Lascia un commento

jfb_p_buttontext