Recensione su La mafia uccide solo d'estate

/ 20137.4546 voti
La mafia uccide solo d'estate
Regia:

22 Dicembre 2013

30 anni di storia siciliana ed italiana visti con gli occhi di un ragazzino, (lontano parente di Forrest Gump?) che inseguendo l’amore per una sua coetanea fin dai banchi di scuola, riuscira’ da grande nell’intento di sposarla.. nella tragica normalita’ di omicidi di lupara e auto fatte saltare in aria da quintali di tritolo.
Film riuscito.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext