La Cosa

/ 20115.590 voti
La Cosa

Antartide. Un gruppo di scienziati norvegesi scopre una nave spaziale nascosta sotto il ghiaccio. Sul posto giunge una squadra di ricercatori americani, tra cui la paleontologa Kate Lloyd, che avrà il compito di esaminare il corpo di un alieno rimasto sepolto sotto il ghiaccio insieme all'astronave extraterrestre. Il film è il prequel di La cosa (1982) di John Carpenter.
schizoidman ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Thing
Attori principali: Mary Elizabeth WinsteadMary Elizabeth WinsteadJoel EdgertonJoel EdgertonUlrich ThomsenUlrich ThomsenEric Christian OlsenEric Christian OlsenAdewale Akinnuoye-AgbajeAdewale Akinnuoye-AgbajeTrond Espen Seim, Kim Bubbs, Jørgen Langhelle, Jan Gunnar Røise, Stig Henrik Hoff, Kristofer Hivju, Carsten Bjørnlund, Jonathan Walker, Jo Adrian Haavind, Ole Martin Aune Nilsen, Paul Braunstein, Michael Brown
Regia: Matthijs van Heijningen Jr.Matthijs van Heijningen Jr.
Sceneggiatura/Autore: Eric Heisserer
Colonna sonora: Marco Beltrami, Marco Beltrami
Fotografia: Michel Abramowicz
Costumi: Luis Sequeira, Suzanne Aplin
Produttore: Marc Abraham, Eric Newman, J. Miles Dale
Produzione: Usa, Canada
Genere: Horror, Fantascienza, Thriller
Durata: 103 minuti

Prequel del film di Carpenter / 19 Agosto 2019 in La Cosa

Prequel dell’omonimo film del 1982, che a sua volta era un remake del film del 1951 tratto da un racconto di John Campbell.
Siamo in Antartide nel 1982; un team di ricercatori norvegesi cade accidentalmente in un crepaccio dove scoprono il relitto di un’astronave extraterrestre. Viene reclutata una paleontologa, Kate (Mary Elizabeth Winstead), per esaminare il reperto.
Discreto film che preso a sé stante non è malvagio con una discreta dose di tensione e ritmo ma che paragonato con l’originale (anche se non è un remake ma un prequel) non regge il confronto. Nell’originale c’era molta più tensione e dubbi sull’identità, mentre in questo la parte di sospetti dura abbastanza poco. Inoltre qua si crea anche un conflitto tra i norvegesi e gli americani giunti con l’elicottero insieme a Kate.
Nel resto del cast da citare Joel Edgerton nei panni di Carter, Eric Christian Olsen (visto in Ncis Los Angeles) è Adam, Adewale Akinnuoye-Agbaje (che avevo visto in Faster ma anche in Suicide Squad dove è killer Croc) è Derek.

Leggi tutto

7 Marzo 2017 in La Cosa

Si può dire che il film di Carpenter, quello del 1982, rappresenta una della migliori trasposizioni del racconto di John W. Campbell e, nel 2011, hanno avuto la buona idea di produrre un prequel e non un semplice remake.
Trovare idee nuove era difficile e sarebbe diventato il solito film brutta copia di un cult che aveva già detto tutto.
Nel 2011 neppure gli effetti speciali lo rendono migliore rispetto al predecessore e la sola cosa divertente è andare a caccia degli easter egg che omaggiano il film di Carpenter, creando collegamenti tra quelli che abbiamo già visto, senza sembrare una banale scopiazzatura.

Leggi tutto

La Cosa 0 / 23 Agosto 2015 in La Cosa

L’ultimo film prodotto ispirato dal racconto di John W. Campbell, La cosa da un altro mondo, da cui sono già stati tratte due riduzioni cinematografiche, una di Howard Hawks ed una di John Carpenter.
Si tratta in realtà di un prequel al film di Carpenter e ne ripercorre gli stilemmi. Racconta quello che è successo nella base norvegese da dove l’alieno fuggì sotto forma di cane.
Un ottimo film anche se quasi un remake con lo stesso titolo

Leggi tutto

inutile provarci. / 2 Giugno 2013 in La Cosa

preso a sé potrebbe anche essere accettabile come film, ma non con un Carpenter alle spalle. crolla tutto.
anche prendendo solo in esame le creature. non reggono minimamente il confronto!
quasi si nota l’accuratezza di quelle nell’originale e il mal riuscito del qui presente.
ciò che ho apprezzato pienamente è stato il poter collegare l’inizio del primo [ordine d’uscita] ad un filo logico precedente.

Leggi tutto

Prequel o Remake? / 1 Aprile 2013 in La Cosa

La Cosa, The Thing…..ricordi fantastici legati all’originale di Mr John Carpenter, quando lo vidi per la prima volta a 13 o 14 anni in una seconda serata di Italia 1. Un film che mi incollò come pochissimi altri alla poltrona, con gli occhi ipnotizzati allo schermo. Già, ma questo non è il glorioso film di John, bensì il solito remake, o prequel,,chiamatelo come volete, un film che segue i passi del predecessore concedendosi pochissime varianti, fra cui il protagonista, qui La protagonista, una paleontologa, come ben sappiamo nell’era moderna un pò di peluche è necessaria per catturare l’attenzione evidentemente non si ha più il coraggio di realizzare un film, qualora occorresse, tutto al maschile. Ad ogni modo il film in questione, pur non azzardando troppo in originalità, si lascia ben vedere, senza annoiare e ad un novizio teenager, che tristemente ignorerà l’esistenza di una precedente illustre fonte, potrebbe addirittura sembrare un vero capolavoro del genere. Insomma un film senza infamia e senza lode come si suol dire, con degli effetti speciali chiaramente più moderni ma secondo me non più realistici, nel 1982 si superarono in quel campo! Ah dimenticavo, ca**o, non c’è MacReady….Mr Kurt Russell, purtroppo! VOTO 6, un rem….prequel da una botta e via.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.