La bella vita

/ 19946.312 voti
La bella vita

Storia di un triangolo sentimentale nella Piombino del 1992: lui è un cassintegrato delle acciaierie con velleità d'imprenditore, lei commessa di supermercato con pruriti alla Bovary e l'altro un fatuo imbonitore televisivo. Ci sono pulizia descrittiva nell'analisi del malessere – antropologico e culturale prima che sociale – del ceto operaio che ha smarrito la propria identità, un trio di attori che funzionano, comprimari con le facce giuste, ma anche una certa mancanza di energia narrativa, visibile specialmente nella ricerca annaspante di un finale. Nastro d'argento e David di Donatello al regista esordiente.

Titolo Originale: La bella vita
Attori principali: Claudio BigagliClaudio BigagliSabrina FerilliSabrina FerilliMassimo GhiniMassimo GhiniGiorgio AlgrantiGiorgio AlgrantiEmanuele BarresiEmanuele BarresiPaola Tiziana Cruciani, Ugo Bencini, Raffaella Lebboroni, Roberto Marini, Mario Erpichini, Silvio Vannucci
Regia: Paolo VirzìPaolo Virzì
Sceneggiatura/Autore: Francesco Bruni, Paolo Virzì
Colonna sonora: Claudio Cimpanelli
Fotografia: Paolo Carnera
Produttore: Roberto Cimpanelli, Paolo Vandini
Produzione: Italia
Genere: Drammatico
Durata: 97 minuti

Non ci sono recensioni