10 Dicembre 2012 in La ballata di Cable Hogue

Peckinpah alla prova del dopo capolavoro dimostra che per avere stoffa bisogna saper spaziare. Dopo il Mucchio selvaggio infatti Bloody Sam cambia decisamente rotta; questa ballata western è una commedia brillante che volge verso il nero, in un memorabile finale da teatro grottesco. Opinabili aluni mezzucci quali l'accelerazione in fast framerate... continua a leggere » modello 'ridolini' di alcune scene, anche se poi tutto risulta funzionale alla profonda vena ironica che sta alla base del film; Jason Robards è un grandissimo attore, un volto che riesce ad essere dolce e rude allo stesso tempo, passato inspiegabilmente in sordina nello star-system hollywoodiano.
L'edizione italiana in dvd è attualmente fuori commercio, ma per fortuna quella statunitense prevede anche il doppiaggio in lingua italiana. Segnatevelo, perchè è un gran film.