2013

Il giardino delle parole

/ 20137.2144 voti
Il giardino delle parole
Il giardino delle parole

Takao studia ancora al liceo e lavora part-time in un ristorante, ma ha un grosso desiderio che spera di realizzare in un futuro prossimo: intende diventare un designer di calzature e, nottetempo, studia le tecniche per lavorare tomaie e pelli. Non si reca volentieri a scuola, perché si annoia, così, nei giorni di pioggia, i suoi preferiti, si reca nel grande parco cittadino. Qui, un giorno, fa la conoscenza di una ragazza discreta che beve solo birra e mangia solo cioccolato.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: 言の葉の庭
Attori principali: Miyu IrinoKana HanazawaFumi HiranoYuka TerasakiMegumi HanMikako Komatsu, Takanori Hoshino, Suguru Inoue, Takeshi Maeda
Regia: Makoto Shinkai
Sceneggiatura/Autore: Makoto Shinkai
Colonna sonora: Daisuke Kashiwa
Fotografia: Makoto Shinkai
Produttore: Noritaka Kawaguchi
Produzione: Giappone
Genere: Orientale, Romantico, Animazione
Durata: 46 minuti

25 Settembre 2014 in Il giardino delle parole

Molto dolce e delicato.
“La sera prima di dormire e la mattina quando apro gli occhi mi rendo conto di pregare perché piova.”

25 Settembre 2014 in Il giardino delle parole

Graficamente impeccabile.
Pulito, delicato, realistico. Molto bello…
Storia di Takao, studente liceale, che incontra in un giardino una ragazza durante una giornata di pioggia.
Romantico, piacevole ma anche molto leggero… Forse troppo per i gusti miei.
Comunque gradevole.
“Anche se non piovesse resterei con te…”
Ad maiora!

Le vent nous portera. / 15 Aprile 2014 in Il giardino delle parole

Decisamente coinvolgente: ecco un bell’esempio di anime romantico ben calibrato, in cui le emozioni, seppure in bilico tra il romantico tout court e l’idealizzazione estrema, non risultano eccessivamente stucchevoli.

Altissimi livelli estetici, con un ottimo studio degli ambienti e dei dettagli botanici ed anatomici (unghie come si deve, fiùùù!), buona commistione tra CGA e rappresentazione 2D, buona animazione.

Gli abiti (e, soprattutto, le scarpe, ovviamente) di Yukino sono deliziosi, amabilmente e discretamente ricercati, ma attuali, credibili, perfettamente in linea con il personaggio che li indossa.

Gradevolissimo.

Leggi tutto

Il giardino delle parole / 28 Settembre 2013 in Il giardino delle parole

Kotonoha No Niwa (tradotto letteralmente “Il giardino delle parole”) tratta di un atipico legame tra uno studente delle scuole superiori che coltiva il sogno di realizzare talentuose calzature ed una donna misteriosa più matura di lui ma dall’aspetto affascinante. I due, nonostante vivano vite pressoché opposte per via delle loro età, occupazioni ed esperienze, troveranno in un giardino pubblico, bagnato dalle piogge estive, un loro piccolo rifugio dal mondo esterno.
Una storia matura, forse non originalissima, ma comunque piacevole da seguire e trattata con una grande delicatezza. Supportata da animazioni di una bellezza quasi surreale e una cura del dettaglio ricercata, probabilmente le caratteristiche più positive di tutto il film. La colonna sonora è leggera e rilassante, perfettamente in sintonia con l’atmosfera romantica dell’anime.

Leggi tutto