Recensione su Cena con delitto - Knives Out

/ 20197.0290 voti

Il voto sarebbe un 7.5 / 1 Dicembre 2021 in Cena con delitto - Knives Out

Bel giallo con atmosfere simili ad Agatha Christie.
Il famoso scrittore di romanzi gialli Harlan Thrombey (Christopher Plummer) viene trovato morto nella propria stanza. Apparentemente sembra un suicidio ma la polizia affiancata dall’investigatore privato Benoit Blanc (Daniel Craig) indaga per capire meglio cosa è successo
la sera prima.
Come ogni giallo che si rispetti, ogni membro della famiglia (ma non solo) avrebbe avuto un movente per uccidere Harlan; così con i vari interrogatori si iniziano a scoprire gli altarini. Benoit chiede la collaborazione dell’infermiera Marta Cabrera (Ana De Armas)
che ha la “capacità” di vomitare ogni volta che dice una bugia; essendo stata vicina ad Harlan, Marta sa molti “segreti di famiglia”.
Cast corale, ottimo ritmo e buone atmosfere dove
pian piano si scopre qualche segreto di famiglia. A metà pellicola lo spettatore sa qualcosa in più di Benoit che comunque si rivela un dignitoso successore di Poirot; bello anche il finale.
Il cast annovera Chris Evans nei panni del nipote diseredato Hugh Ransom, Jamie Lee Curtis è la figlia sposata con Richard (che la tradisce), Michael Shannon è l’altro figlio Walter a cui Harlan voleva togliere la direzione della sua casa editrice. Toni Collette è la nuora
Joni (il marito è morto precedentemente) con la figlia Meg (Katherine Langford) i cui studi erano sovvenzionati da Harlan.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext