Recensione su Killing Season

/ 20135.033 voti

12 Marzo 2015

Discreto film di azione e vendetta.
Il film si apre con un episodio avvenuto in Bosnia durante la guerra serbo-bosniaca; si ritorna poi ai nostri giorni con John Travolta che cerca di rintracciare un uomo della Nato, Robert De Niro ormai ritiratosi nei boschi.
Bella l’ambientazione, qualche scena abbastanza cruda di violenza però il film rimane abbastanza apatico senza troppi squilli. Decente ma pensavo qualcosa di meglio.
Nei panni del figlio di Robert De Niro troviamo Milo Ventimiglia visto nella serie Heroes (era Peter Petrelli)

Lascia un commento

jfb_p_buttontext