Recensione su Kickboxer - Il Nuovo Guerriero

/ 19896.457 voti

Polpettone d’arti marziali / 28 Agosto 2017 in Kickboxer - Il Nuovo Guerriero

La brutta copia di Rocky 4 e nulla di più: abbiamo sempre un campione americano che va in un altro paese a sfidare il campione locale nella sua disciplina, dopo che la persona a lui più cara ha perso rimettendoci una sconfitta tragica.
E l’americano come sempre è buono, coraggioso e leale, l’avversario cinico e brutale…

Ok, con la differenza però che Rocky 4 era qualcosa in più perchè, inserito nel contesto della Guerra Fredda, era un confronto (seppu molto idealizzato e di parte) tra URSS e USA e pertanto copriva un significato ben più ampio.
Kickboxer no,non ha niente di ciò.

Anche le scene di combattimento le ho trovate insoddisfacenti, con Tong Po (che poi l’attore non è thailandese ma marocchino…) che contro il fratello del protagonista è una furia senza fermarsi, poi però nella sfida finale lo vediamo ad un certo punto che non fa altro che stare fermo con la guardia e prenderle.

Insomma, sto film vi farà impazzire se siete fan sfegatati del cinema americano commerciale stra nazionalista degli anni ’80, alla Top Gun, Rocky e compagnia bella, ma altrimenti non fatevi chissà quali aspettative.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext