Recensione su Cowboy Bebop - Il Film

/ 20017.349 voti

Il ritorno del Bebop / 22 Novembre 2013 in Cowboy Bebop - Il Film

Concepito nel 2001, il film si pone ufficialmente tra l’episodio 22 e 23. Ciononostante, la struttura autoconclusiva (già caratteristica dei singoli episodi) e la mancanza di riferimenti al finale della serie, permette a questa pellicola di essere collocata in maniera casuale nella disposizione cronologica della serie originale.
Sostanzialmente c’è poco da dire: Cowboy Bebop The Movie mantiene tutti i punti di forza dell’opera di Shinichiro Watanabe: buon ritmo, musiche ricercate e che spaziano tra più generi, azione in quantità. Per non far mancare proprio nulla ai fan del quintetto del Bebop, abbiamo anche la presenza di un villain ben costruito, che forse non arriva ai livelli del carismatico Vicious, ma che indubbiamente non lo fa rimpiangere. Altra caratteristica ricorrente è il titolo ufficiale del film, Knockin’ On Heaven’s Door, che prende spunto dalla nota canzone, esattamente come le puntate della serie originale, i cui titoli erano legati a famosi brani che hanno fatto la storia della musica.
Solitamente molti film tratti da serie di successo hanno la capacità di non mantenere l’atmosfera e le caratteristiche della loro controparte originale. Cowboy Bebop The Movie è una delle poche eccezioni, pertanto è impossibile non consigliarlo a chi ha apprezzato la serie televisiva.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext