Recensione su Julie & Julia

/ 20096.5336 voti

9 Settembre 2013

Dopo una giornata in cui niente è sicuro -e quando dico niente voglio dire NIENTE- uno sa che torna a casa e sa con certezza che guardando un film con Meryl Streep in cui interpreta una stravagante star della cucina degli anni ’60, tutto il resto non c’è più,per circa 120 minuti. Rivisitando le battute iniziali di Amy Adams, che invece interpreta Julie Powell, ecco quello che penso di questo film!
La semplicità della storia, anzi, delle storie, è vivacizzata dal loro continuo alternarsi, facendo emergere tutti i punti in comune, permettendo quell’incontro che nella realtà non avverrà mai. Ancora una volta però, la sola presenza della Streep nell’inquadratura mi ha salvato dal cedimento della palpebra passata la prima ora e mezza. Straordinaria come al solito anche la sua doppiatrice storica, Maria Pia Di Meo, che non eccede nell’imitare la voce originale, caricaturale già di per sè. Una commedia elegante, divertente e decisamente ipercalorica!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext