Juan de los Muertos

/ 20126.115 voti
Juan de los Muertos

L'Avana: gli zombi invadono la città, sono ovunque. Non tutti sono torpidi, ce ne sono alcuni velocissimi. Difendersi è davvero difficile. Sarà stato qualche gruppuscolo dissidente a provocare questa epidemia? O la colpa è della CIA? Juan e i suoi amici fanno di tutto per difendersi, cercando, se possibile, di guadagnarci anche qualcosa.
lithops ha scritto questa trama

Titolo Originale: Juan de los muertos
Attori principali: Alexis Díaz de Villegas, Jorge Molina, Andros Perugorría, Andrea Duro, Jazz Vilá, Eliecer Ramírez, Blanca Rosa Blanco, Susana Pous, Antonio Dechent, Eslinda Núñez, Elsa Camp, Pablo Alexandro González Ramy, Juan Miguel Más, Argelio Sosa, Marisol Egurrola, Diana Rosa Suárez, René de la Cruz Jr., Sandy Marquetti, Luis Alberto García, Olga Lidia Alfonso, Pablo Baena, Vicente Javier Olmedo, Enrique Gadea, Manuel Herrera, Mailyn Domínguez, Ulyk Anello, Zoraida Rosario, Eduardo Almirante, Pavel Giroud, Carlos Massola, Mostra tutti

Regia: Alejandro Brugués
Sceneggiatura/Autore: Alejandro Brugués
Colonna sonora: Julio de la Rosa
Fotografia: Carles Gusi
Produttore: Gervasio Iglesias, Inti Herrera, Claudia Calviño
Produzione: Cuba, Spagna
Genere: Commedia, Horror
Durata: 92 minuti

Dove vedere in streaming Juan de los Muertos

So bad it’s so good / 18 Agosto 2017 in Juan de los Muertos

Quello che sulla carta si presenta come un film di serie z…lo è effettivamente, però ha un po’ l’effetto Sharknado, in quanto a me, in qualche modo, alla fine ha divertito. E’ la storia di due amici cubani che si ritrovano, con relativi amici e pure figli, ad affrontare un’invasione zombie sull’isola. Tra battutacce, effetti fatti coi piedi e filtri discutibili (è una produzione ispanico-cubana, teniamolo a mente) e una gran quantità di uccisioni realizzate in modo fantasioso e assurdo (come è giusto che sia per un film di questo genere) c’è pure spazio per un po’ di satira politica, che, giusta o sbagliata che sia, fa in effetti la sua figura, perché propone qualcosa di diverso, che a suo modo funziona. Il cast naturalmente è pieno di signori nessuno (almeno per me che avrò visto si e no 3 film spagnoli) ma soprattutto i due protagonisti hanno una buona chimica tra di loro e le risate non mancheranno, anche se di serie Z, ricordatevelo bene. Come Sharknado, fatto talmente male da essere divertente, e pure un po’ ambizioso nella storia, va detto.

Leggi tutto

MA CHI L’AVREBBE DETTO? / 4 Settembre 2014 in Juan de los Muertos

Che carino! Questo film è stato proprio una rivelazione del genere zombie: non ne avevo ancora visti con inquadrature e battute stile soap opera. Belle le scene splatter, soprattutto quelle nei momenti meno opportuni. Se avessero curator maggiormente gli effetti speciali sarebbe stato strepitoso. Bello comunque; originale e godibile dall’inizio alla fine.

El gran partido de los muertos / 23 Dicembre 2012 in Juan de los Muertos

La prima commedia horror cubana che mi sia capitata di vedere.
Certo, l’argomento è trito e ritrito, c’è stato Shaun of the dead a cui questo film si ispira (anche nel titolo), ma le tantissime trovate originali e divertenti, l’ambientazione, l’ironia politica rendono questa commedia un film decisamente gradevole e per niente banale.
Il finale fa pensare ad un secondo capitolo della saga.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.