?>Recensione | La vita è meravigliosa | Senza titolo

Recensione su La vita è meravigliosa

/ 19468.3155 voti

29 luglio 2014

It’s a wonderful life.
Frank Capra

Onesto, edificante, leale, attributi rari da trovare in un film oggigiorno. “La vita è meravigliosa” descrive accuratamente le gioie e i dolori di un uomo, tal George Bailey, una vita dedicata al sacrificio verso il prossimo. Un uomo di provincia, un padre di famiglia, un’anima dal cuore d’oro, il self made man che solleva le sorti della sua famiglia anche se avrebbe voluto altro dalla sua vita. Oltretutto l’opera fornisce un ritratto reale della vita degli Stati Uniti nella prima metà del XX secolo in un momento in cui tutti i registi (o la gran parte di essi) facevano film sulla guerra, il regista ha scelto di trattare della guerra per vie traverse.
Perché per Frank Capra dovevamo sbarazzarci della guerra secoli fa.

Un film che ti fa prendere bene la giornata in una bellissima ambientazione Natalizia che a Luglio ci azzecca poco ma ok.

DonMax

Lascia un commento

jfb_p_buttontext