Recensione su Iron Man

/ 20087.1774 voti

Divertentissimo. / 16 Maggio 2012 in Iron Man

Finalmente niente animi che si struggono e problemi psicologicamente ingombrabti sul perchè del proprio ruolo di eroi, ma Martini, belle donne e tanta vita cool che sfarina a due passi dalla realtà: questo può bastare.
Ottimo il protagonista, è lui che è l’arma vincente del film, ma Downey jr certo ha più spessore attoriale di 1000 ragazzini buttati allo sbaraglio, la Paltrow è perfetta nel ruolo dell’insipida (è insipida) finalmente senza quel biondiccio oro tutto hollywood, Bridges è carismatico di suo al solo apparire, non ha bisogno di un personaggio.
Noto qui la mancanza del villian, gli afghani sono abbastanza macchiettistici e Bridges non ha un ruolo a tutto tondo, non ha la caratura dell’alter ego dell’eroe da fumetto, non ha la crudeltà tragica, nè quella folle, ma la cosa mi è piaciuta, più spazio allo spaccone Stark e meno al cattivo, finalmente.

Spassoso, leggero, tutto a dimensione uomo con mille difetti, mi piace

Lascia un commento

jfb_p_buttontext