Recensione su Innocenti bugie

/ 20105.6190 voti

Il voto sarebbe un 6.5 / 2 Novembre 2011 in Innocenti bugie

Film d’azione che non si prende troppo sul serio. Sembra quasi un’aggiornamento di “True Lies” con un mix dei film d’azione di Tom Cruise. Azione al limite del possibile (anche oltre) che non spettina più di tanto i protagonisti, ma il tono ironico e scanzonato rende il film sopportabile e abbastanza godibile. La coppia Cruise-Diaz funziona abbastanza e anche il resto del cast se la cava decentemente; da sottolineare Paul Dano nei panni del giovane “genio”, Jordi Mollà in quelli del cattivo spagnolo e Peter Sarsgaard l’ex collega di Roy Miller. Inoltre compare anche Maggie Grace, la sorella di June, vista in Lost.
Buon film d’intrattenimento che non si prende troppo sul serio, anche se talvolta esagera un pò.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext