6 Recensioni su

Innocenti bugie

/ 20105.6187 voti

Un bel 6,5 con riserva…. :-) / 27 Febbraio 2014 in Innocenti bugie

Un action-movie che sfotte i ritmi di “Mission Impossible” e del genere spionaggio! Inseguimenti e sparatorie contornate da una coppia, qui, anche bravina! Cruise sempre in ottima forma, specie in film del genere, e la Diaz oltre a sfoggiare il suo repertorio fisico eccellente, destreggia insieme al protagonista in situazioni comiche e divertenti. Sceneggiatura simpatica, che potrei paragonare un pò a “Mr. e Mrs. Smith”. Carino.

Leggi tutto

25 Settembre 2012 in Innocenti bugie

Una divertente presa per i fondelli dei film sugli agenti segreti e le loro missioni impossibili!

Oh si…è un americanata. / 11 Marzo 2012 in Innocenti bugie

Veloce, divertente e leggero dalla trama semplice e gradevole. James Mangold propone un film senza morale ne logica: solo pura azione e scene paradossalmente divertenti e ironiche
Ritaglia a Tom e a Cameron due personaggi su misura dove i due attori si calano perfettamente, tanto bene che sembrano divertirsi nel fare quello che sanno fare meglio, ovvero il “pallone gonfiato” e la “bionda svampita”. Viaggiando da un capo all’altro del mondo i 110 min della proiezione scorrono veloci senza mai annoiare.
Questo film vuole proprio essere una vecchia e bella Americanata; una piacevole distrazione dopo i numerosi film “pesanti e moralisti” (ma comunque belli) a cui ci siamo abituati in questi ultimi anni.
Una commedia esageratamente d’azione, paradossalmente romantica e incredibilmente ironica. Un film leggero, divertente e senza alcuna pretesa di fare inutili moralismi: un film da domenica pomeriggio in famiglia.
Voto 7: anche se il film è piacevole dargli più di 7 mi sembra un insulto. Bello si….ma non così tanto. Potrei dargli un 7 e mezzo e regalare mezza stella a Tom Cruise, che a 50 anni corre, salta, rimbalza, nuota e a momenti vola come se ne avesse ancora 20. Ah Tom, beato tu che arrivi a 50 anni così!

Leggi tutto

11 Marzo 2012 in Innocenti bugie

il film regge per la prima mezzora poi diventa assurdo fino a sprofondare nel ridicolo …
solo gli americani infatti potevano organizzare l’encierro di Pamplona nelle strade di Siviglia …
una vera boiata

Il voto sarebbe un 6.5 / 2 Novembre 2011 in Innocenti bugie

Film d’azione che non si prende troppo sul serio. Sembra quasi un’aggiornamento di “True Lies” con un mix dei film d’azione di Tom Cruise. Azione al limite del possibile (anche oltre) che non spettina più di tanto i protagonisti, ma il tono ironico e scanzonato rende il film sopportabile e abbastanza godibile. La coppia Cruise-Diaz funziona abbastanza e anche il resto del cast se la cava decentemente; da sottolineare Paul Dano nei panni del giovane “genio”, Jordi Mollà in quelli del cattivo spagnolo e Peter Sarsgaard l’ex collega di Roy Miller. Inoltre compare anche Maggie Grace, la sorella di June, vista in Lost.
Buon film d’intrattenimento che non si prende troppo sul serio, anche se talvolta esagera un pò.

Leggi tutto

Quando crescerà Tom Cruise? (Non di statura. S’intenda…) / 21 Luglio 2011 in Innocenti bugie

E’ tutto quello che ho pensato quando ho visto questo film. Era lì nella mia videoteca da un pezzo, ma non mi sono mai convinto a guardarlo fino a ieri sera. Le aspettative non erano delle più rosee ma non pensavo che ci sarei andato giù pesante come sto per fare.
E’ stata una totale, abominevole, immensa cazzata. Troppo simile ad un pasticcio tra “True Lies” e “Mission Impossible 2” (di cui peraltro viene ricalcata la maggioranza delle scene, a partire dall’inseguimento in moto per “M: I 2” e per finire con la scena di Cameron Diaz che spara all’impazzata e senza controllo la prima volta che tocca um’arma, un pò troppo simile all’analoga di “True Lies” in cui Jamie Lee Curtis fa cadere un Uzi dalle scale sterminando tutti i terroristi che si avvicendano intorno a Schwarzenegger). Vabbè, detto questo, del film non resta poi molto perchè il Giove di Hollywood ,”Mr. Tom Cruise”, eclissa tutto e tutti con la sua ingombrante ed atletica presenza. Spara, salta, ammazza, picchia, strizza l’occhiolino, si produce in logorroici e stressantissimi inutili discorsetti, esce dall’acqua come Ursula Andress con un tonno in mano, sembra la versione accorciata di Clint Eastwood con le pistole ai fianchi e l’occhialino da sole perennemente incollato in faccia. Ma soprattutto ride sempre. Quel sorrisetto idiota che abbinato al personaggio dà sui nervi. Quel sorrisetto che ad ogni inquadratura vuol dire “Guarda come so figo!”
Aho! Tom, c’hai 50 anni! mo vedi de crèsce un pò…Non di statura. S’intenda.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Non ci sono voti.