Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo

/ 20085.5425 voti
Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo

1957. Il professor Indiana Jones, dopo essersela vista brutta con un gruppo di militari sovietici comandato da Irina Spalko. viene contattato da un ragazzo, Mutt Williams, che lo convince a partire con lui alla volta del Perù per trovare il Teschio di Cristallo di Akator. Il reperto archeologico, però, interessa anche ad Irina, che si mette sulle tracce di Indiana e di Mutt per impossessarsene.
Questo film fa parte della Saga 'Indiana Jones'! Vuoi saperne di più?
schizoidman ha scritto questa trama

Titolo Originale: Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull
Attori principali: Harrison FordHarrison FordCate BlanchettCate BlanchettKaren AllenKaren AllenShia LaBeoufShia LaBeoufRay WinstoneRay WinstoneJohn Hurt, Jim Broadbent, Igor Jijikine, Dimitri Diatchenko, Ilia Volok, Emmanuel Todorov, Pasha D. Lychnikoff, Andrew Divoff, Venya Manzyuk, Alan Dale, Joel Stoffer, Neil Flynn, V.J. Foster, Chet Hanks, Brian Knutson, Dean Grimes, Sasha Spielberg, Nicole Luther, Sophia Stewart, Chris Todd, Dennis Nusbaum, T. Ryan Mooney, Audi Resendez, Helena Barrett, Carlos Linares, Gustavo Hernandez, Maria Luisa Minelli, Nito Larioza, Ernie Reyes, Jr., Jon Valera, Kevin Collins, Robert Baker, Andre Alexsen, Fileena Bahris, Jon Braver, Amanda Bromberg, Noelle Bruno, Chris Bryant, Tim Camarillo, Arnold Chon, Jared Christopherson, Marly Coronel, Martin Dew, Denholm Elliott, Erin Frederick, Andrew Goldfarb, Ted Grossman, Michael J. Jacyna, Joe Jagatic, Alexander Kaminer, Brendon John Kelly, Adam Kirley, Gregory Kudanovych, David LaVera, Jonathan Lomma, Janet Lopez, Michael Maddigan, Chuck Maldonado, Sean Marrinan, Steven A. Miller, Josh Mills, Ian Novotny, Adam Prakop, Ana Maria Quintana, Sam Rocco, Ilya Rockwell, Jason Roehm, Errol Sack, Philip J Silvera, Bogdan Szumilas, Bryan Thompson, Paul Thornton, John H. Tobin, Maria Zambrana, Dianne Zaremba, Ilya Jonathan Zaydenberg, Mostra tutti
Regia: Steven SpielbergSteven Spielberg
Sceneggiatura/Autore: David Koepp
Colonna sonora: John Williams
Fotografia: Janusz Kamiński
Costumi: Mary Zophres
Produttore: George Lucas, Kathleen Kennedy, Frank Marshall
Produzione: Usa
Genere: Azione, Fantasy
Durata: 122 minuti

Dove vedere in streaming Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo

Indy / 22 Aprile 2019 in Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo

si poteva e doveva fare molto di piu

23 Maggio 2015 in Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo

Stupendo

24 Marzo 2013 in Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Sostanzialmente, Indiana Jones versus Alieni (quelli di Roswell) e Comunisti, che son due razze diverse; ripetizione del prototipo con accumulo di effetti speciali, ineccepibili. Sensazione di guardare le onde del mare che ritornano. Può benissimo essere che ci si passi la vita, a scorrere onde di mare. Ma anche no, che ci si stufi; insomma, buono per chi sa cavare il piacere dalla ripetizione in eternum. Shia LeBeuf (cazzo si scrive?) è metà Arthur Fonzarelli, metà Zorro e metà Tarzan (sì, vuoi aggiungerne ancora? Metà Puffetta?). Spira forte il vento di passaggio di consegne da parte di babbo Harrison Ford. Temibile passaggio di consegne, di Indiana Jones non ce ne libereremo mai.

Leggi tutto

Vi serviva una prova di cosa significhi coinvolgere Lucas in una sceneggiatura? / 3 Agosto 2012 in Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Eccola la prova.
Una sceneggiatura imbarazzante. Il più becero dei mcguffin, e una linearità di trama che la rende noiosissima. Ci provano gli effetti speciali a tirare su il tono ma neanche quelli ormai stupiscono più.
Il tutto inframmezzato da scene di un’idiozia allucinante. Indiana Jones che sopravvive ad un’esplosione atomica praticamente a bruciapelo perché si è nascosto in un frigorifero bordato di piombo? Ma siete sicuri??
E i cattivi… siamo negli anni sessanta, quindi non ci sono più i nazisti e ci sono i russi. Che sono uguali ai nazisti, solo un po’ più stupidi.
Aggiungiamo acrobazie che Ford neanche a vent’anni faceva, figuriamoci ora e il risultato è una pellicola che prende la sospensione dell’incredulità a calci nelle balle. Gli attori sono delle sagome di cartone, profondità e credibilità sotto zero, un po’ come in Star Wars. Beh, c’è Lucas, di che vi stupite?
Fatevi un favore. Conservate un buon ricordo della trilogia di Indiana Jones e cancellate questo film dalla vostra mente.

Leggi tutto

27 Dicembre 2011 in Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Gli elementi e lo stile dei vecchi film c’è tutto. Il punto è: si può davvero fare un film del genere nel ventunesimo secolo? Non è un po’ “superato”?
A intrattenere intrattiene, ma ritrovare gli stessi ingredienti dei vecchi film, alcune scene e citazioni riproposti quasi per far piacere ai fan più che per creare qualcosa di nuovo, be’, è stancante.
L’unico elemento di novità è quello sovrannaturale: mi pare che solo nel primo film ci fosse qualcosa del genere con l’arca perduta, però era sottile, un mistero “aldilà” a dare un tocco di colore in più, e non un gruppetto di alieni blu. Insomma, per quanto mi riguarda da Indiana Jones mi aspetto un film d’avventura, non di fantascienza.

Leggi tutto