Recensione su Inception

/ 20108.11526 voti

26 Febbraio 2011

Ah che bel film! Era da tempo che non mi entusiasmavo così al cinema. Paragonabile a Matrix per l’ambientazione onirico-virtuale, per l’appassionamento alla trama, il coinvolgimento emotivo e la voglia di Capire con la c maiuscola dove andasse a parare la storia. Il film è un tuffo nel mondo dei sogni, di tutte quelle stranezze che esso racchiude, un esercizio di stile da parte del regista ma non solo, la trama all’apparenza complicata in realtà risulta lineare e non lascia grossi dubbi, eccezion fatta per qualche particolare che secondo me era voluto,e non frutto di qualche leggerezza o dimenticanza da parte di Nolan. Di sicuro è un film che appassiona, e che fa discutere all’uscita dal cinema, un film a cui i più pignoli piacerà trovare qualche difetto perchè di difetti non ne ha. E’ un film che ha bisogno di essere seguito con attenzione, perchè ricco di contenuti e di sofisticati espedienti narrativi. La regia è curata, gli effetti speciali anche, questo è un film che dimostra come il 3d possa anche essere totalmente inutile, quando alla base c’è un grande cast e una bella storia, degna dei più grandi scrittori di fantascienza (mi viene in mente Philip Dick). Complimenti a Nolan, che con questo film sicuramente si aggiudica un posto nella mia classifica dei registi preferiti.

1 commento

  1. Stefania / 28 Febbraio 2011

    Concordo in pieno su tutto 🙂

Lascia un commento

jfb_p_buttontext