Recensione su In the Cut

/ 20035.081 voti

15 Settembre 2012

Trovo che il più grande difetto di questo film, (volutamente?) squallido ma forse sopportabile, sia il recare la firma di Jane Campion.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext