6.5 / 3 giugno 2013 in Amata immortale

L'interpretazione di Gary Oldman è da 8. La sceneggiatura è da 6--. La media sarebbe 7 meno qualcosa e per non star lì a guardare i decimi il voto più azzeccato è 6.5. Bravissimo Oldman nel rendere Beetohoven in tutti i suoi conflitti interiori, nel suo dramma privato e nella sua tensione a superarsi. Il film, che si avvale anche di una buona... continua a leggere »