Il sentiero

/ 20106.514 voti
Il sentiero

La vita di Luna scorre serenamente: appena il suo lavoro di assistente di volo lo consente, torna a casa dal suo compagno, Amar, del quale è profondamente innamorata e col quale sta cercando da tempo di avere un bambino. Le cose iniziano ad andare male quando Amar, sorpreso a bere in servizio, viene sospeso dal lavoro: troverà un posto come insegnante di informatica in una comunità musulmana wahabita, lasciandosi profondamente influenzare dall'integralismo che la pervade.
laschizzacervelli ha scritto questa trama

Titolo Originale: Na putu
Attori principali: femminaZrinka CvitešićLeon LučevLeon LučevmaschioErmin BravoLuna MijovićLuna MijovićMirjana KaranovićMirjana KaranovićNina Violić, Sebastian Cavazza, Alban Ukaj, Vanesa Glođo, Marija Kohn, Jasna Beri, Izudin Bajrović, Jasna Žalica, Faik Mesić, Mirvad Kurić, Mostra tutti

Regia: Jasmila ŽbanićJasmila Žbanić
Sceneggiatura/Autore: Jasmila Žbanić
Colonna sonora: Brano Jakubovic
Fotografia: Christine A. Maier
Costumi: Lejla Hodžić
Produttore: Karl Baumgartner, Raimond Goebel, Leon Lučev, Barbara Albert, Damir Ibrahimovich, Bruno Wagner
Produzione: Austria, Bosnia Herzegovina, Germania
Genere: Drammatico
Durata: 100 minuti

Dove vedere in streaming Il sentiero

19 Aprile 2012 in Il sentiero

Amar e Luna sono musulmani a Sarajevo, . L’integralismo religioso non li ha mai sfiorati, convivono senza essere sposati con rito religioso, cercano di avere un figlio attraverso l’inseminazione artificiale, bevono alcolici -Amar anche troppi, tanto che per questo perde il lavoro in aeroporto.
Incontra allora un suo ex compagno d’armi, che nel frattempo è diventato un musulmano wahabita, parte di una piccola comunità che vive lontano dalle grandi città e osserva l’Islam in modo rigoroso. Amar si unisce a loro in cambio di un’occupazione, e il suo modo di concepire la vita e la religione cambia radicalmente, lasciando Luna a fare i conti con un uomo del tutto diverso da quello che aveva scelto come suo compagno.

Il punto di vista è quello di Luna, disorientata, confusa, in difficoltà. La regista evita ogni sterile razzismo per concentrarsi sulla protagonista femminile, e realizza un film complesso e mai noioso.

Leggi tutto

Da evitare!!! / 6 Febbraio 2012 in Il sentiero

Lento, lento, lento….angosciante e pesante ma soprattutto mortalmente lento.
Caldamente sconsigliato.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.