?>Recensione | Il rosso e il blu | Senza titolo

Recensione su Il rosso e il blu

/ 20126.086 voti

31 gennaio 2013

Un giovane professore pieno di entusiasmo, un altro vecchio (Roberto Herlitzka bravissimo…solo con la presenza riesce a riempire lo schermo) disilluso, arrogante e arreso, la preside integerrima dentro la scuola ma che fuori cerca di mantenere le distanze anche se non ci riesce più di tanto, giovani senza prospettive e senza propositi per il futuro….e una realtà scolastica purtroppo molto scoraggiante.
Ci vuole coraggio adesso a fare gli insegnanti ma solo grandi insegnanti possono aprire la mente e il cuore ad un futuro migliore.
Un film sincero e purtroppo molto triste sulle scuole e sui giovani.

“Ci abbiamo messo due mesi per avere tutte le sedie….le difenderò ad una ad una se è necessario.”

“Nella scuola c’è un dentro ed un fuori e noi ci occupiamo solo di quello che accade dentro….non dobbiamo salvare la vita dei ragazzi ma noi cerchiamo faticosamente di insegnare loro qualche cosa e lo facciamo nei limiti che ci sono imposti che sono quelli del luogo e delle ore di lavoro.”

Lascia un commento

jfb_p_buttontext