?>Recensione | Il re leone | Senza titolo

Recensione su Il re leone

/ 19948.3918 voti

26 gennaio 2013

Film che è stato al centro di un’aspra disputa giudiziaria(i giapponesi accusarono la Disney di plagio dato che il leone Simba e la sua storia sono pressoché identici a Kimba, il leone bianco, la splendida creatura nata dal genio del compianto Osamu Tezuka), un film di una bellezza unica, una di quelle storie che colpisce al primo impatto, che non riesci più a dimenticare per l’intensità e l’armonia della sua splendida colonna sonora(in cui spiccano “Can you feel the love tonight” di Elton John e “Il cerchio della vita” della nostrana Ivana Spagna), per i meravigliosi scenari che comunicano più di qualsiasi finta e artificiosa scena, per quei panorami così semplici in cui esiste solo l’idea della sopravvivenza.
Un film che t’insegna che nella vita si deve sempre avere il coraggio di prendersi le proprie responsabilità, t’insegna che la lealtà e l’impegno verso gli altri valgono più di ogni altra cosa e soprattutto c’insegna a non abbandonare mai la strada che stiamo percorrendo, anche quando ci sembra troppo dolorosa e complicata da percorrere, perché la verità risiede solo in ciò che siamo e in quello per cui lottiamo e crediamo.
Un piccolo capolavoro dell’animazione disneyana.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext